Si cerca una sistemazione per Kean e dalla Spagna ci credono

Moise Kean è stato un giocatore molto deludente in questa stagione, ma la Juve crede che può essere venduto in questa finestra di mercato.

La Juventus ha bisogno di tornare il prima possibile a essere una squadra competitiva e che possa vincere ancora una volta il campionato, anche perché dopo 9 anni di trionfi consecutivi rimanere per due stagioni a secco è un qualcosa davvero di molto difficile d’accettare, con Moise Kean che avrebbe dovuto essere uno di quei giocatori in grado di rialzare il livello dei bianconeri, ma che purtroppo non è stato in grado di dimostrare tutto il proprio valore, per questo motivo si cercherà una soluzione per l’immediato.

Moise Kean Juventus (LaPresse)
Moise Kean Juventus (LaPresse)

La maglia della Juventus è sicuramente una di quelle che pesa più di tutte, perché non tutti i giocatori sono in grado di poter dimostrare pienamente di poter giocare all’altezza del livello richiesto dalla società bianconera, con Moise Kean che era stato richiamato perché tutti hanno convinti che sapesse il significato di questa squadra.

Nonostante venisse da un’ottima stagione con il Paris Saint Germain non era stato riscattato dei francesi che avevano già in mente di acquistare Lionel Messi, con il suo arrivo alla Juventus che sembrava poter essere adatto per fargli fare il grande salto di qualità, ma purtroppo quella da lui appena trascorsa è stata sicuramente l’annata peggiore della carriera, con i soli cinque gol che gridano vendetta.

Dunque per questo motivo l’obiettivo è quello di trovare una soluzione adatta per soddisfare entrambe le parti, con i bianconeri che stanno cercando di piazzare il giocatore in giro per l’Europa, magari facendolo entrare all’interno di una trattativa con il Siviglia per poter portare a Torino Youssef En-Nesyri.

Sicuramente si tratterebbe di un grande colpo, considerando infatti come il marocchino sia un ragazzo del grande talento e che ha dimostrato in questi ultimi anni spagnoli di essere adatto per il grande calcio, con la sua età che è ancora decisamente giovane.

En Nesyri per Kean, un colpo da sogno

Ci sono alcuni giocatori che non sembrano assolutamente essere nati con le effige dei campioni, ma nonostante questo molti di loro riescono comunque a uscire allo scoperto, con Youssef En-Nesyri che sicuramente è uno di questi casi, con la attaccante marocchino che sta dimostrando tutto il proprio talento a Siviglia.

Il ragazzo era stato acquistato dal Leganes nel 2020 già per una cifra abbastanza importante, addirittura 20 milioni di euro, ma questa somma non basta assolutamente oggi per poterlo acquistare, per questo motivo l’inserimento nella trattativa di Kean sarebbe unicamente per poter fare abbassare il prezzo della trattativa.

Il ragazzo ha dimostrato grandissime qualità, un istinto da bomber assolutamente invidiabile, con le sue prestazioni che sono migliorate sempre di più nel corso delle stagioni in Andalusia, per questo motivo con lui in campo sarebbe davvero possibile creare un tridente da sogno con Vlahovic e Chiesa.

Il Siviglia per una bottega davvero molto cara, tanto è vero che sotto i 40 milioni non si potrà andare, per questo motivo sarà fondamentale riuscire a convincere gli spagnoli che Moise Kean può essere ancora un elemento valido, considerando inoltre come i biancorossi siano stati sempre molto importanti per la rinascita di vari calciatori che erano in crisi in Serie A come per esempio i casi legati agli ex milanisti Suso e Ocampos, rinati al Sanchez Pizjuan.