Mercato Juventus, Milinkovic Savic ora è fattibile: ecco perchè

MERCATO JUVENTUS – Sergej Milinkovic-Savic può lasciare la Lazio a gennaio e ad un prezzo più contenuto rispetto alle richieste estive del presidente biancoceleste Claudio Lotito. ‘Tuttosport’,  fissa anche il prezzo della possibile cessione del calciatore: 100 milioni di euro. La telenovela Milinkovic-Savic alla Juventus è già ripartita. La Juve resta vigile sul fronte Milinkovic-Savic, pronta ad approfittare della possibile rottura a gennaio. Sul giocatore della Lazio, ma in ottica giugno, potrebbe scatenarsi il primo duello di mercato con Beppe Marotta, neo amministratore delegato dell’Inter. Il centrocampista serbo è, infatti, anche un obiettivo nerazzurro, col Milan che al momento resta più defilato.

Leggi anche: Pogba Juventus, ecco perchè il ritorno è davvero possibile

Stando a quanto riporta il noto quotidiano torinese “Tuttosport”, la telenovela Milinkovic-Savic alla Juventus sarebbe già ripartita. La società bianconera, infatti, avrebbe messo nel mirino per gennaio il forte centrocampista serbo della Lazio, che in questo inizio di stagione è stato spesso insultato dai suoi tifosi a causa delle sue prestazioni deludenti.

Mercato Juventus, Milinkovic Savic a Torino: i dettagli

La società biancoceleste potrebbe decidere di cedere il giocatore serbo già nella prossima sessione di calciomercato invernale. Il club bianconero, però, dovrà fare attenzione alla concorrenza di Inter e Milan, altre due squadre fortemente interessate all’acquisto di Sergej Milinkovic-Savic, che l’estate scorsa era considerato uno dei migliori calciatori al mondo nel suo ruolo.

Leggi anche: Juventus-Roma streaming e diretta tv: dove seguirla, no Rojadirecta

La valutazione del serbo potrebbe attestarsi al momento attorno ai sessanta-settanta milioni di euro, visto il crollo vertiginoso delle sue prestazioni. La Juventus, comunque, sta valutando anche altri profili, come Isco del Real Madrid, Adrien Rabiot del Paris Saint Germain e Aaron Ramsey dell’Arsenal. Si attendono ulteriori sviluppi di mercato nelle prossime settimane. Una cosa è certa, con lui, Pogba e Isco, il mercato bianconero è pronto ad infiammarsi.

Impostazioni privacy