Ramsey positivo al Covid: l’ironia dei tifosi sui social

Ramsey è risultato positivo al Covid e non sarà disponibile per la finale di supercoppa. Assenza che rende indifferenti i tifosi bianconeri.

Ramsey
Getty Images

La Juventus, dopo il successo in casa della Roma, si prepara ad affrontare l’Inter nella finale di supercoppa. Partita fondamentale perché può regalare il primo trofeo ai bianconeri in quello che deve essere l’anno in cui costruire le basi per tornare a vincere. Allegri, per il match di San Siro, deve fare la conta degli assenti; mancheranno, infatti, gli squalificati Cuadrado e de Ligt più l’infortunato Chiesa. L’esterno azzurro, uscito nel primo tempo dell’ultimo turno di campionato, ha riportato la lesione del crociato e starà fuori per tutto il resto della stagione. A queste assenze sicure bisogna aggiungere le probabili di Danilo e Alex Sandro più il forfait di Ramsey, risultato positivo al Covid.

Allegri vs Inzaghi, quella lite furibonda che in pochi ricordano: è successo anni fa

Juventus, Ramsey positivo, come sta?

L’assenza di Ramsey, da un certo punto di vista, non è un problema serio per la Juventus; il gallese non sarebbe comunque stato della partita per l’ennesimo infortunio all’interno di un’esperienza, in bianconero, decisamente negativa. Il gallese, arrivato nel 2019 a parametro zero, sarebbe dovuto essere il giocatore in più a centrocampo, l’elemento in grado di aumentare la qualità del reparto e trascinare i propri compagni nei momenti di difficoltà. Il campo (le poche volte che Ramsey lo ha visto) ci ha raccontato una storia completamente diversa con il classe 1990 mai completamente adattato all’interno dell’ambiente bianconero.

Juventus-Dembélé, cifre pazzesche: ingaggio faraonico per l’attaccante

La notizia della positività al Covid dell’ex Arsenal ha scatenato i commenti del popolo bianconero che ha sottolineato come il centrocampista sia in realtà in isolamento da agosto e come una partita saltata in più non faccia nessuna differenza. Una situazione ormai insostenibile con il giocatore sul mercato e la speranza, da parte della società, di venderlo in questa sessione di gennaio. Impresa per nulla semplice considerando l’ingaggio, da sette milioni a stagione; uno dei più grandi errori commessi dalla Juventus negli ultimi anni.

Ecco lo screen, preso dal post Instagram della Juventus, in cui possiamo notare l’ironia dei tifosi bianconeri alla notizia della positività di Ramsey