Arrivabene contro l’Inter: scontro totale, il motivo è serio

La Juventus sembra pronta a sfidare i nerazzurri per un vero e proprio derby di mercato; ecco l’obiettivo di Arrivabene.

Una stagione che non è ancora arrivata a metà ma che rischia di essere potenzialmente già conclusa; i bianconeri, infatti, sono praticamente fuori dalla Champions (serve un miracolo per vedere Bonucci e compagni agli ottavi di finale) e in campionato, la distanza dal primo posto, è decisamente ampia. In una situazione del genere sembra che la società sia intenzionata ad intervenire sul mercato, nonostante una sessione estiva importante, per rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione di Allegri. L’obiettivo sembra essere un terzino sinistro visto le difficoltà di Alex Sandro; occhio, però, alla concorrenza dell’Inter.

Arrivabene
LaPresse

Nell’ultima sessione estiva di mercato, abbiamo visto un vero e proprio duello di mercato tra Juventus ed Inter per Bremer; nonostante i nerazzurri sembravano avanti, sono stati i bianconeri a spuntarla grazie ad una maggiore offerta economica. Acquisto importante considerando come, almeno fino a questo momento, il centrale è uno dei migliori nella stagione, difficile, dei bianconeri.

Le due squadre potrebbero tornare a sfidarsi la prossima estate per Alfonso Pedraza; si tratta del giocatore del Villarreal che può ricoprire due ruoli, terzino e ala sinistra. Alla Juventus farebbe molto comodo considerando, come precedentemente accennato, la necessità di andare a rinforzare la corsia sinistra viste le prestazioni, non proprio eccezionali, di Alex Sandro; anche l’Inter, però, ne avrebbe bisogno. Pedraza, come detto, può essere impiegato anche a tutta fascia e i nerazzurri sono ormai anni che hanno impostato il loro gioco sul 3-5-2.

Il contratto è in scadenza nel 2026 e, economicamente parlando, non sembra essere così impossibile come operazione di mercato; bisogna, però, sottolineare come al momento si tratti di un semplice interesse. Non risultano, infatti, passi concreti per portare Pedraza in Italia; dobbiamo solo aspettare per capire se Inter e Juventus torneranno a darsi battaglia anche in fase di mercato.

Juventus, non solo Alex Sandro: occhio anche alla corsia di destra

Se, come detto, non sembra esserci qualcosa di più di un semplice interesse per Pedraza, è altrettanto vero come la Juventus ha bisogno di trovare una soluzione per Alex Sandro. A meno di clamorosi cambi di scenario, il brasiliano non rinnoverà il contratto e lascerà i bianconeri a fine stagione. Una situazione difficile ma che potrebbe diventare ancora più complicata se allarghiamo il discorso anche al terzino destro.

Cuadrado, infatti, non sta disputando una delle sue migliori stagioni e sta faticando ad essere un fattore determinante come successo nel recente passato. Quello che non può essere passato inosservato è stato, senza nessun dubbio, il nervosismo del giocatore sia contro la Salernitana, dopo è stato espulso sia contro il Milan quando è esploso contro l’arbitro dopo la rete del vantaggio rossonera. Attenzione dunque al futuro di un giocatore che potrebbe anche lasciare la Juve a fine anno; al momento sono solo indiscrezioni ma, lo sappiamo, nel mercato può succedere di tutto.