Allegri disperato: a breve andrà via una bandiera della squadra

A quanto pare, a breve andrà via dalla Juve una bandiera della squadra. I tifosi, al solo pensiero, hanno già le lacrime agli occhi.

Nel campionato italiano (e non), la Juve è probabilmente la società a portare con sé il maggior numero di elementi iconici. Da Chiellini a Buffon, passando poi per dei veri e propri idoli contemporanei. I tifosi, alle volte, sembra quasi che vivano in loro funzione. E in questo, ovviamente, non c’è niente di male.

Juve Allegri
Ansa Foto

Avere un proprio idolo, in una squadra di calcio, può essere infatti molto vantaggioso. Per questioni di tifo, ma soprattutto, per identità e appartenenza. E la figura di cui si sta parlando, in tal senso è un grande esempio.

Non tanto per presenze sul campo o per chissà quale apporto tecnico, ma per carisma e lealtà verso i colori bianconeri. Al momento della sua ipotetica partenza, si può essere sicuri di una valle di lacrime vera e propria, tra i supporter della Juve.

Di giocatori che hanno lasciato Torino, ce ne sono tanti. Basti pensare alle partenze degli ultimi anni di Chiellini e Buffon, i quali hanno intrapreso altre squadre pur non abbandonando il calcio giocato. A differenza di Marchisio, sempre dedito alla causa.

In questo caso, il giocatore menzionato tra le righe ha sicuramente delle funzioni differenti. I personaggi citati, del resto, hanno fornito un contributo indispensabile per i vari successi della squadra.

Tuttavia, aspetti tecnici a parte, è giusto che anche il carisma venga valorizzato. E in questo caso specifico, una figura come quella di Pinsoglio è significativa. Idolo di tutti i tifosi, il giocatore potrebbe lasciare Torino a breve.

La scadenza del suo contratto, infatti, arriverà a decorrere a partire dal periodo estivo del 2023. Data in cui anche altri giocatori attualmente non in orbita rinnovo, potrebbero di fatto partire.

Pinsoglio può restare alla Juve? Ecco a quali condizioni

Tempo fa, il sospetto riguardante la partenza di Pinsoglio dalla Juve era già ampiamente fondato. Tuttavia, ci sono delle piccole possibilità per cui effettivamente il mitico portiere potrebbe restare.

Sostanzialmente, un ulteriore alleggerimento del suo attuale contratto potrebbe incentivare meglio alla sua permanenza. Nonostante questo, ci sono comunque delle lievi discordanze riguardo al rinnovo di contratto. Cosa che, ovviamente, ha allontanato le parti.