Bonucci, sono giorni decisivi: ecco cosa può succedere

Il mercato sta finendo e, nella Juventus, deve essere risolto il caso Bonucci; sono, infatti, giorni decisivi per il centrale bianconero

Siamo alle battute finali del mercato e, per le varie squadre, è tempo di andare a sistemare le ultime situazioni in modo da completare le varie rose nel miglior modo possibile. Non fa eccezione la Juventus, quattro punti in due partite e che deve risolvere una questione a dir poco delicata in questi ultimi giorni di calciomercato; si tratta di Bonucci, messo fuori rosa nel corso di questi mesi.

bonucci
Bonucci, giorni decisivi per il futuro del difensore azzurro (Credits: LaPresse Bonucci) – Juvedipendenza

 

Il classe 1987 non rientra nei piani di Allegri; decisione che, probabilmente, nessuno si aspettava. Un giocatore come Bonucci, con le sue caratteristiche, poteva risultare determinante sotto diversi aspetti. Il centrale azzurro, infatti, è abile nel gioco aereo, bravo nell’anticipo, può impostare l’azione con qualità ed ha quella leadership di cui la Juventus ha bisogno in una stagione dove l’obiettivo deve essere quello di tornare a dominare il campionato.

Le cose, però, sono andate diversamente e ora Bonucci deve decidere cosa fare in questi ultimi giorni di mercato; il difensore può essere utile a diverse squadre sia italiane sia estere. Altro aspetto che non possiamo non tenere in considerazione riguarda la capacità del centrale di poter giocare sia in una difesa a tre sia in un modulo con la presenza di due centrali. Capacità importante e che può fare la differenza.

Bonucci, futuro incerto: ecco dove può andare a giocare

In una situazione del genere l’unica cosa di cui siamo certi è che Bonucci, in questa stagione, non giocherà con la Juventus; il difensore, però, potrebbe incontrare la sua ormai vecchia squadra da avversario. La Lazio sembra essere il club più interessato al centrale azzurro considerando anche la necessità di mettere esperienza e leadership all’interno della rosa di Sarri; i biancocelesti affronteranno la Champions League e, proprio per questo, hanno bisogno di una rosa con diverse alternative in ogni reparto.

Sempre in Serie A, però, troviamo anche il Genoa; il club neopromosso vuole completare la costruzione di una rosa che possa lottare per la salvezza fino alla fine. Al momento il campionato dei ragazzi di Gilardino una sconfitta, in casa con la Fiorentina e una vittoria, molto importante, all’Olimpico con la Lazio. Mettere nella propria rosa un giocatore come Bonucci aumenterebbe, e non di poco, la qualità del reparto difensivo di una squadra che vuole restare in Serie A.

bonucci
Bonucci, diverse squadre interessate al difensore azzurro (Credits: LaPresse Bonucci) Juvedipendenza

 

L’ultima opzione potrebbe essere la Roma; i giallorossi giocano con la difesa a tre e hanno cinque centrali di cui uno, Kumbulla, che tornerà verso dicembre e uno (Ndicka) che partirà per la coppa d’Africa. Ecco perché la squadra capitolina ha bisogno di un altro difensore centrale e il profilo di Bonucci rischia di essere una concreta opzione.

Occhio, però, anche all’estero dove troviamo il forte interesse dell’Union Berlino; il progetto del club è molto interessante e l’azzurro porterebbe ulteriore esperienza all’interno del club; sono giorni decisivi per il futuro di Bonucci. Non ci resta che attendere per capire dove andrà a giocare.

Impostazioni privacy