Pogba, la Juventus pensa già al post: individuato il possibile obiettivo

La situazione Pogba sta tenendo banco in casa Juventus; i bianconeri hanno individuato l’eventuale sostituto del francese

In casa Juventus non esiste solo in campo con la squadra reduce da una bella vittoria contro la Lazio e la voglia di lottare, per lo scudetto, fino all’ultima giornata. I bianconeri, come detto, devono pensare anche alle situazioni extra campo e, di conseguenza, a quanto sta succedendo intorno a Pogba. Il centrocampista francese, da quando è tornato alla Juventus, ha avuto diversi problemi a partire da una serie di infortuni fisici che gli hanno impedito di essere un fattore nella scorsa stagione.

Pogba
Paul Pogba rischia di finire anzitempo la stagione in bianconero (Credits: LaPresse Paul Pogba) – Juvedipendenza

 

Oltre a saltare il Mondiale con la Francia, il centrocampista non è mai riuscito a dare il giusto contributo alla causa bianconera; questa stagione sarebbe dovuta essere quella della rinascita, quella in cui prendersi la Juventus sulle spalle per portarla il più in alto possibile in classifica.

Contro Bologna ed Empoli si sono visti dei momenti di vero Pogba; contro i rossoblù, il centrocampista ha fatto partire l’azione del pareggio mentre nell’ultima trasferta giocata dal francese aveva realizzato il gol poi annullato per posizione irregolare di Vlahovic, autore dell’assist.

Due partite per rinascere prima del fulmine a ciel sereno; la notizia della positività al testosterone ha scosso il mondo bianconero e rischia di compromettere il futuro calcistico di Pogba. Bisogna aspettare le controanalisi per poter avere una sentenza definitiva ma la possibilità che il giocatore abbia chiuso, anticipatamente, la sua avventura in bianconero è molto alta.

Sarebbe dovuto essere l’uomo in più della rosa a disposizione di Allegri, rischia di essere il più grande errore di mercato della Juventus degli ultimi anni; tra problemi fisici e l’ultima, pesante, situazione Pogba fatica ad uscire da un loop negativo nel quale è entrato da diverso tempo. E’ chiaro che la società, qualora il rapporto con il centrocampista si dovesse interrompere, avrebbe bisogno di un nuovo innesto in mezzo al campo.

Juventus, piace Thomas Partey: può sostituire Pogba

Come detto, dunque, la Juventus potrebbe tornare sul mercato (nella sessione di gennaio) per andare a rinforzare il centrocampo qualora la situazione di Pogba non dovesse risolversi positivamente. La società bianconera, a quel punto, avrebbe bisogno di un giocatore in più in mezzo al campo e sembra che il club sia interessato a Thomas Partey.

Il classe 1993, in forza all’Arsenal, è un centrocampista forte fisicamente, dinamico, con una buona corsa e che può dunque portare caratteristiche ben precise alla rosa della Juventus. Ad oggi sembra difficile pensare che i Gunners possano privarsi, a gennaio, di un giocatore del genere ma nel calciomercato (lo abbiamo visto) può succedere di tutto.

Thomas
Thomas può essere il sostituto di Pogba alla Juventus (Credits: LaPresse Thomas) – Juvedipendenza

La Juventus, dunque, monitora la situazione e nel frattempo cerca di capire l’evoluzione della vicenda Pogba; la stagione è iniziata da poco ma i bianconeri si trovano, già, di fronte ad un bivio importante e che può essere decisivo per le ambizioni della squadra. Partey, dunque, sembra essere il preferito per sostituire un giocatore a cui, da quando è tornato a Torino, è successo veramente di tutto.

Impostazioni privacy