Juventus, allarme derby: rischiano in due

La Juventus si prepara al derby con il Torino ma in due rischiano di saltare la partita. Un problema non da poco per il tecnico bianconero

Il club bianconero, dopo il pareggio con l’Atalanta, deve ritrovare la vittoria per non perdere ulteriore terreno dalla coppia di testa Inter e Milan; la stagione della Juventus è iniziata tra alti e bassi e le buone prestazioni fornite con Udinese e Lazio vanno in netto contrasto con quanto visto a Reggio Emilia e a Bergamo. Serve trovare la giusta continuità di rendimento e soprattutto una serie di risultati in serie per restare in scia del primo posto; non giocare le coppe e poter preparare le partite settimanalmente deve essere un fattore da sfruttare nel migliore dei modi.

Vlahovic
Vlahovic dopo l’Atalanta rischia di saltare anche il derby con il Torino (Credits: LaPresse Vlahovic) – Juvedipendenza

Prima della sosta per le nazionali, la Juventus affronterà il derby con il Torino e l’obiettivo è quello di andare alla pausa con tre punti; sarà una partita tosta, contro una squadra fisica, dinamica e che ti porta a giocare non al meglio delle tue possibilità. I bianconeri però devono dare una risposta e devono farlo nel miglior modo possibile.

Match che si preannuncia complicato e che rischia di essere ancora più difficile per via della situazione attacco della Juventus; la coppia offensiva dei bianconeri, infatti, rischia di saltare il derby. Un problema non da poco considerando l’importanza di due giocatori come Chiesa e Vlahovic.

Iniziamo dal centravanti serbo, assente nel match contro l’Atalanta; non poter contare sull’ex Fiorentina è pesato e non poco ad una squadra che, in questa prima parte di stagione, si sta affidando molto ai gol del suo attaccante. Non averlo a disposizione potrebbe essere un problema considerando la sua leadership, la sua qualità e la capacità all’interno dell’area di rigore avversaria. A questo bisogna aggiungere anche come Vlahovic venga costantemente raddoppiato liberando lo spazio per i propri compagni, i particolar modo i centrocampisti.

A differenza della gara con l’Atalanta, il centravanti verrebbe sostituito da Milik che ha dimostrato la sua importanza nel match contro il Lecce; nell’unico pallone giocabile all’interno dell’area di rigore ha realizzato il gol da tre punti. Il problema, per la Juventus, è che oltre a Vlahovic potrebbe essere assente anche Chiesa.

Juventus, dubbio Chiesa: bianconeri in ansia

Il mondo Juve è in ansia per le condizioni di Chiesa che rischia di saltare il derby con il Torino; un problema non di poco conto per Allegri considerando lo stato di forma dell’esterno azzurro e la sua importanza all’interno del sistema di gioco bianconero. Nel match con l’Atalanta è stato l’unico giocatore ad aver impensierito la difesa avversaria.

Federico Chiesa
Federico Chiesa a rischio per il derby con il Torino. Bianconeri in ansia (Credits: LaPresse Federico Chiesa) – Juvedipendenza

 

Abile nell’uno contro uno, nel creare la superiorità numerica, Chiesa ha iniziato la stagione trovando anche una buonissima continuità realizzativa. Le sue accelerazioni e il suo cambio passo mettono in costante difficoltà la difesa avversaria e rappresentano un punto di forza della Juventus di Allegri. Giocatore indispensabile la cui assenza peserebbe e non poco all’interno dei novanta minuti. Il mondo bianconero spera di poterlo recuperare e averlo a disposizione.

Impostazioni privacy