Milan, due assenze pesanti contro la Juventus: non solo Maignan

Maignan non sarà l’unico a saltare il big match di San Siro contro la Juventus. Un’altra assenza pesante per Pioli

La Serie A, dopo l’ottava giornata di campionato, è andata in pausa per far spazio alle nazionali; l’ultima giornata prima della sosta ha visto la Juventus affrontare il Torino nel derby della Mole. Partita che i bianconeri hanno vinto nel secondo tempo grazie a due calci d’angolo; prima Gatti e poi Milik hanno battuto i granata portando tre punti fondamentali per la classifica dei ragazzi di Allegri. Un successo che permette alla Juve di andare alla pausa da terza in classifica a meno quattro dalla vetta del campionato.

Maignan
Maignan, espulso contro il Genoa, non sarà a disposizione per il big match di San Siro contro la Juventus (Credits: LaPresse Maignan) – Juvedipendenza

 

In testa al massimo campionato italiano troviamo proprio il Milan; il calendario, alla ripresa della Serie A, vedrà i rossoneri ospitare la Juventus. Una partita non decisiva (siamo solo all’inizio della stagione) ma sicuramente importante per entrambe le squadre. I ragazzi di Pioli, vincendo, metterebbero una prima importante distanza tra loro e la Juventus; diverso il discorso per Chiesa e compagni che manderebbero un segnale piuttosto forte al massimo campionato italiano.

L’obiettivo dei bianconeri, in questa stagione, sembra essere piuttosto chiaro: lottare fino alla fine per lo scudetto considerando anche la mancata partecipazione alle coppe e la conseguenza possibilità di preparare le partite di settimana in settimana. Ora, con la sosta, il discorso cambia ma in generale la Juve ha un vantaggio decisamente importante e deve cercare di sfruttarlo al massimo.

Guai, però, a guardare troppo lontano; la Juventus deve concentrarsi sul prossimo futuro e questo è il Milan. I rossoneri, per il big match di San Siro, non potranno contare su Maignan e sappiamo quanto sia fondamentale l’estremo difensore all’interno del sistema di gioco di Pioli. Portiere di un livello incredibile come dimostrato contro il Genoa quando, sul punteggio di zero a zero, ha compiuto una parata assolutamente decisiva per il risultato finale.

E’ proprio nei minuti finali, però, che Maignan è stato espulso in una partita che ha regalato il meglio (a livello di emozioni) dall’ottantesimo in avanti. L’estremo difensore, dunque, non sarà presente nel big match contro la Juventus ma non sarà l’unica assenza per Pioli.

Milan Juve: i rossoneri non potranno contare neanche su Theo Hernandez

Il match contro il Genoa, in ottica Juventus, è costato decisamente caro al Milan; i rossoneri, oltre a Maignan, dovranno fare a meno anche di Theo Hernandez. Il terzino, diffidato, è stato ammonito nel corso del primo tempo; un cartellino giallo decisamente pesante e che costringerà Pioli a fare a meno di un giocatore assolutamente fondamentale nel sistema di gioco dei rossoneri.

Theo Hernandez
Theo Hernandez salta la Juventus; il terzino, diffidato, è stato ammonito nel match contro il Genoa (Credits: LaPresse Theo Hernandez) – Juvedipendenza

 

L’importanza di Theo Hernandez non è solo a livello difensivo ma soprattutto dal punto di vista offensivo; insieme a Leao, infatti, forma la catena di sinistra più forte del massimo campionato italiano. L’apporto del terzino, quando il Milan attacca, è fondamentale perché il giocatore è in grado di portare un numero importante di bonus tra gol e assist. Due assenze pesanti per i rossoneri in una sfida, contro la Juventus, che può rappresentare uno snodo determinante per il campionato di entrambe.

Impostazioni privacy