Juventus, clamoroso retroscena su Brozovic: Inter furiosa

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il regista in grado di alzare il livello del centrocampo; sembra che la Juventus abbia provato a togliere Brozovic all’Inter.

La Juventus, tra gli obiettivi di questa sessione di mercato, aveva messo in cima alla lista un regista; Allegri, infatti, nella passata stagione non ha avuto a disposizione quel metodista in grado di alzare livelli e ritmi di gioco. In Serie A, il migliore dello scorso campionato è stato, senza nessun dubbio, Brozovic; il centrocampista, in forza all’Inter, ha mostrato tutta la sua importanza soprattutto quando non è sceso in campo con i nerazzurri che hanno faticato tremendamente senza l’apporto del croato.

Brozovic
LaPresse

Stando alle ultime indiscrezioni, ad inizio mercato (anzi quando la sessione non era ancora aperta) sembra che la Juventus abbia provato a strappare Brozovic all’Inter; non si conoscono i dettagli dell’offerta ma i nerazzurri non si sono fatti convincere dalla proposta dei bianconeri considerando l’importanza del classe 1992 nel sistema di gioco di Inzaghi.

Parliamo di un giocatore estremamente tecnico con una visione di gioco fuori dal comune e la capacità di non perdere di lucidità sotto pressione; uno con queste caratteristiche è molto difficile da trovare e, proprio per questo, ti cambia la squadra con le sue qualità.

Brozovic è stato veramente vicino al trasferimento alla Juventus? Bisogna smentire questa notizia dal momento che si tratta di una voce di mercato totalmente priva di fondamento; i bianconeri non hanno mai trattato con l’Inter per il trasferimento di Brozovic consapevoli anche del fatto di non avere nessuna possibilità della buona riuscita dell’operazione.

Brozovic, nessun contatto con la Juventus: il regista può arrivare dall’estero

Come abbiamo detto, la Juventus non ha mai trattato Brozovic; parliamo di una voce priva di riscontri e destinata a restare tale. Questo non toglie che la società bianconera abbia la necessità di regalare ad Allegri un regista che possa far girare la squadra con qualità. Il preferito nell’ambiente bianconero sembra essere Paredes.

I motivi che spingono la Juventus verso il centrocampista argentino sono diversi: si tratta di un giocatore con la giusta dose di esperienza internazionale, utile ai bianconeri vista la voglia di far bene a livello europeo. Da considerare come Paredes conosca la Serie A e, avendo giocato nella Roma, sa cosa significa essere protagonista in una squadra italiana con ambizioni importanti. Non ci resta che aspettare i prossimi giorni per capire se Paredes possa essere un nuovo rinforzo della rosa di Allegri; la sensazione è che l’uscita di Rabiot possa accelerare la trattativa.