“Ridatecelo subito” Caos in casa Juventus: la rivolta dei tifosi

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

E’ uno dei momenti più difficili degli ultimi anni della Juventus; i tifosi, per uscirne, hanno un sogno. Scopriamolo.

La sconfitta in casa del Monza (club neopromosso alla prima vittoria proprio contro i bianconeri) ha certificato il momento decisamente negativo della Juventus: meno sette dal primo posto, zero punti nel girone di Champions League e la necessità di cambiare immediatamente passo se si vuole evitare di perdere gli obiettivi prefissati da inizio stagione. Sul banco degli imputati è finito Allegri per un gioco che non decolla e anche i nuovi acquisti come, ad esempio, Di Maria visto quanto successo nell’ultima uscita stagionale.

Tifosi Juventus
LaPresse

Dopo la pausa per le nazionali, la Juventus ha bisogno di un cambio di marcia; il tempo per recuperare il terreno perso in questo primo scorcio di stagione è ancora molto ma, specie in Champions League, i bonus sono finiti. Allegri, nonostante l’assenza di diversi nazionali, deve trovare una soluzione; vero che gli infortunati sono molti ma la rosa bianconera è ad un livello tale da poter fare bene anche senza determinati elementi.

Come abbiamo detto sul banco degli imputati è finito Allegri; l’avventura del tecnico bianconero, da quando è tornato sulla panchina dello Stadium, è stata più complicata del previsto tra infortuni e risultati non sempre all’altezza delle ambizioni della società.

Nell’ultima partita di campionato, la società è stata piuttosto chiara: l’esonero di Allegri non è nei piani della dirigenza considerando un progetto pluriennale e anche un contratto economicamente importante. I tifosi, però, sono di un altro parere e sognano un ritorno veramente importante.

Juventus, i tifosi sognano Conte: desiderio destinato a restare tale

Il ciclo importante della Juventus è iniziato con l’arrivo, allo Stadium, di Conte; un tecnico che, per carisma, leadership e capacità di dire sempre le cose come stanno, resterà in eterno nei cuori dei tifosi bianconeri. Il popolo juventino sogna un grande ritorno per poter cambiare marcia e tornare a dominare il calcio italiano.

Si tratta di un sogno, però, destinato a restare tale considerando come Conte sia tecnico del Tottenham e abbia tutta la voglia e l’intenzione di restare sulla panchina degli Spurs per provare a riportare il club a nobili traguardi. La stagione è iniziata decisamente bene con i ragazzi di Conte capaci di dimostrare, in questo primo scorcio di stagione, di poter essere una seria candidata alla vittoria finale della Premier League. I tifosi bianconeri, dunque, dovranno abbandonare il loro sogno di rivedere Conte sulla loro panchina.