Calciomercato Juventus, occhio al parametro zero: tre big nel mirino

La rosa della Juventus della prossima stagione potrebbe essere rinforzata grazie a tre parametri zero; si tratta di veri top player.

allegri
Allegri (LaPresse)

La prossima campagna acquisti estiva vedrà, con molte probabilità, anche la Juventus tra i club più attivi. Non solo cessioni ma anche nuovi arrivi per migliorare la rosa a disposizione di Allegri e puntare a obiettivi sempre più importanti.

Sono diversi i giocatori sui quali i bianconeri hanno poggiato gli occhi; secondo le ultime indiscrezioni, però, il prossimo mercato potrebbe anche essere rivolto al parametro zero. Non sono pochi i calciatori, anche di talento, in scadenza il prossimo trenta giugno.

Una lista decisamente lunga dalla quale ne abbiamo presi tre che potrebbero decisamente aiutare la Juventus andando ad alzare la qualità della rosa bianconera. Scopriamo di chi si tratta sottolineando una cosa importante: si tratta di semplici voci che non hanno nessun fondamento di verità.

Juventus, tre parametri zero nel mirino: spicca Asensio

Iniziamo dal reparto offensivo dove la Juventus, nella prossima stagione, potrebbe aver bisogno di una valida alternativa a Di Maria; nel 3-5-2 di Allegri, il ruolo alle spalle della punta centrale è fondamentale perché è quel giocatore capace di creare non pochi pericoli alla difesa avversaria.

In scadenza di contratto troviamo Asensio, classe 1996; giocatore brevilineo, rapido e che ama svariare su tutto il fronte offensivo senza dare punti di riferimento.

Sarebbe un rinforzo perfetto nella rosa bianconera anche da un punto di vista internazionale; Asensio, infatti, sa benissimo come affrontare determinate partite.

Restando al reparto offensivo non possiamo non menzionare il discorso prima punta; la Juventus ha tre giocatori di livello per cambiare il corso delle partite. Vlahovic è il titolare inamovibile, Milik sarà (molto probabilmente) riscatto mentre su Kean sembrano esserci dei dubbi.

In caso di addio occhio alla soluzione Firmino, attaccante del Liverpool che potrebbe lasciare il club inglese a fine stagione. Giocatore tecnico in grado di agire sia da attaccante centrale sia da seconda punta, aumenterebbe il livello della rosa a disposizione di Allegri.

Juventus, serve un centrocampista: idea Aouar

Chiudiamo con Aouar, centrocampista del Lione in scadenza di contratto; giocatore tatticamente duttile dal momento che, nel 3-5-2 di Allegri, potrebbe ricoprire sia il ruolo di regista sia quello di mezzala.

Tecnico, dotato di buona visione di gioco e di ottima intelligenza tattica, sarebbe l’innesto perfetto per il centrocampo della Juventus.

Questi, dunque, i tre parametri zero che potrebbero interessare ai bianconeri per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione; bisogna, però sottolineare come si tratti di semplici indiscrezioni senza nessun tipo di fondamento. Per capire le mosse della Juventus bisogna aspettare la fine della stagione.

Impostazioni privacy