Allegri scippa Inzaghi: pronto il colpo di mercato del secolo

La Juventus, in vista dell’estate, è pronta al colpo di mercato per rinforzare la rosa a disposizione di Allegri.

allegri inzaghi
Allegri Inzaghi (LaPresse)

Uno dei reparti su cui la società bianconera deve intervenire è la difesa; con il passaggio alla difesa a tre serve almeno un altro centrale considerando un futuro sempre più incerto per Rugani e le condizioni, non ottimali, di Bonucci.

E’ chiaro che alla Juventus di Allegri serva un centrale in grado di adattarsi immediatamente al sistema di gioco bianconero per portare, fin da subito, quella qualità in più a livello difensivo.

Secondo le ultime indiscrezioni, i bianconeri sembrerebbero interessati a Bastoni, centrale in forza all’Inter di Inzaghi. Parliamo di un giocatore che, nonostante qualche prestazione non eccellente, è uno dei migliori all’interno della rosa nerazzurra.

Giocatore forte fisicamente, abile nel gioco aereo e con una velocità tale da permettergli di affrontare l’avversario negli uno contro uno a campo aperto. Il contratto di Bastoni scade nel 2024 e il rinnovo sembra essere ancora lontano.

tweet bastoni juve inter
Tweet Bastoni Juve Inter (Twitter)

Una notizia non positiva per l’Inter con Inzaghi che, per il futuro, non vorrebbe perdere il difensore azzurro. La Juventus segue attentamente la situazione nonostante si tratti di una trattativa per nulla semplice.

Le due società non si possono propriamente definire amiche e sembra molto difficile che l’Inter lasci andare Bastoni senza una degna offerta a livello economico.

La valutazione del giocatore è piuttosto alta ma tutto si deciderà una volta capito il futuro del difensore; i nerazzurri spingono per il rinnovo, la Juventus resta in attesa.

Bastoni trattativa difficile: Allegri ha i suoi uomini di fiducia

Dobbiamo andare a sottolineare come la voce di una Juventus interessata a Bastoni sia una semplice indiscrezione di mercato che non trova riscontri concreti. I bianconeri, a livello difensivo, possono contare su due vere e proprie rivelazioni.

Allegri, in questa stagione, ha scoperto Danilo e Alex Sandro; entrambi, terzini di ruolo, sono diventati dei veri e propri centrali andando a formare, con Bremer, un terzetto difensivo tutto brasiliano.

Parliamo di due giocatori molto diversi ma che, partita dopo partita, hanno imparato a svolgere questo nuovo ruolo. Danilo è anche una soluzione importante a livello offensivo dal momento che, quando la Juve può contare o su una punizione o su un calcio d’angolo, è un pericolo costante per la difesa avversaria.

Alex Sandro, invece, con la sua velocità permette alla Juventus di difendere a campo aperto; due giocatori diventati perni imprescindibili per la rosa di Allegri. La difesa bianconera ripartirà da loro.

Impostazioni privacy