Frattesi-Juventus, ecco la valutazione del club: trattativa possibile?

La Juventus sembra essere sempre più interessata a Frattesi, centrocampista del Sassuolo. Scopriamo la valutazione del giocatore.

Nell’ultimo turno di campionato, la Juventus ha affrontato il Sassuolo; i bianconeri sono usciti sconfitti da Reggio Emilia per uno a zero al termine di una prestazione decisamente negativa e al di sotto delle aspettative.

frattesi
Frattesi (LaPresse)

I ragazzi di Allegri sono stati in netta difficoltà in mezzo al campo e il merito va anche alla partita offerta da Frattesi; il centrocampista azzurro è stato uno dei migliori con la solita prestazione fatta di corsa, dinamismo, inserimenti e tanta qualità.

Il futuro del classe 1999 sembra essere lontano dal Sassuolo; sul giocatore, uno dei migliori della Serie A, ci sono diverse squadre interessate tra cui la Juventus. I bianconeri, nella prossima sessione estiva di mercato, hanno bisogno di un centrocampista e Frattesi sarebbero perfetto per il sistema di gioco di Allegri.

Parliamo di un giocatore in grado di adattarsi perfettamente sia nel 3-5-2 sia nel 4-3-3; mezzala con capacità di inserimento ha nel suo curriculum un numero importante di gol.

La capacità di attaccare la profondità può risultare fondamentale per la Juventus che ha bisogno di un contributo importante da parte delle mezzali.

Dal punto di vista economico, Frattesi sembra essere valutato intorno ai venti milioni di euro; una cifra non impossibile per le casse della Juventus che, va ricordato, ha ottimi rapporti con il la società emiliana.

Il centrocampista piace ai bianconeri ma, al momento, si tratta di semplici indiscrezioni; per capire il futuro di Frattesi bisogna aspettare la fine della stagione e, di conseguenza, l’inizio della sessione estiva di mercato. Solo allora sapremo dove giocherà il talento azzurro.

tweet frattesi
Tweet Frattesi (Twitter)

Frattesi piace: in dubbio il futuro di Rabiot

L’interesse della Juve per Frattesi è dettato anche dal fatto che l’azzurro andrebbe a prendere il posto di Rabiot. Il futuro del francese, uno dei migliori anche in una serata complicata come quella di Reggio Emilia, non è ancora deciso.

Come sappiamo il contratto del centrocampista scade il prossimo trenta giugno e la possibilità che possa andare via, al termine della sua miglior stagione in maglia bianconera, è piuttosto alta.

La Juventus, però, spera di poterlo tenere e sembra esserci una sola possibilità per la permanenza di Rabiot. Il tutto sembra girare intorno alla qualificazione alla prossima Champions; i bianconeri hanno due strade, il campionato o la vittoria dell’Europa League.

Percorsi complicati nonostante le qualità, indiscusse, della rosa a disposizione di Allegri; la stagione è entrata nella fase decisiva e la Juve ha bisogno di entrare in Champions se vuole avere una chance di tenere un giocatore come Rabiot.

Impostazioni privacy