Locatelli è indispensabile: i motivi della sua importanza

La Juventus ha in Locatelli è un giocatore troppo importante; il centrocampista è fondamentale per questa squadra e i motivi sono diversi.

Allegri può contare su una rosa decisamente di altissimo livello; la Juventus è una squadra veramente forte e può contare su diversi giocatori di grande qualità.

Uno di questi è, senza ombra di dubbio, Locatelli; il centrocampista azzurro è, dal punto di vista tattico, tra i più importanti all’interno del sistema di gioco bianconero.

locatelli
Locatelli (LaPresse)

Classe 1998, parliamo di un giocatore che in questa stagione è diventato il vero regista della Juve.

Complice la non perfetta annata di Paredes, destinato a lasciare la Juventus, il centrocampista azzurro si è messo a dettare tempi e ritmi di gioco.

Parliamo di un giocatore fondamentale per la Juventus sotto diversi punti di vista; il primo è la sua intelligenza tattica all’interno della partita.

Uno come Locatelli riesce a leggere molto bene le situazioni del match e la sua importanza è sotto gli occhi di tutti.

Il secondo motivo è la capacità del centrocampista di dare equilibrio; con lui in campo, infatti, la squadra riesce a soffrire il meno possibile e questo è molto importante.

Passiamo, poi, al terzo ed ultimo motivo; vedendo le partite di Locatelli bisogna sottolineare la sua capacità di aiutare la fase difensiva.

In alcune situazioni, il centrocampista diventa quasi un difensore aggiunto dando ancora più compattezza alla sua squadra. Allegri, nell’arco di una stagione, non può fare a meno del suo giocatore.

Locatelli e il futuro centrocampo della Juventus: possibile poker italiano

Nella prossima stagione, Allegri potrebbe contare su un centrocampo tutto italiano; oltre a Locatelli, infatti, non possiamo non sottolineare due come Fagioli e Miretti.

A loro dobbiamo aggiungere il possibile ritorno di Rovella che sta dimostrando di avere i crismi per potersi imporre in un club dell’importanza bianconera e con ambizioni decisamente importanti.

Quattro giocatori azzurri (e questo non può che far felice anche il tecnico della nazionale italiana, Roberto Mancini) che andrebbero a formare un centrocampo di altissimo livello.

Forza fisica, abilità tecniche, inserimento, dinamismo ed anche intelligenza tattica; queste le caratteristiche di quattro giocatori che possono andare a rappresentare il futuro del centrocampo azzurro.

In attesa di capire come si svilupperà il prossimo mercato estivo della Juventus, bisogna sottolineare come Allegri potrà contare su un reparto, il centrocampo, con quattro (se dovesse tornare Rovella) italiani. Aspetto molto importante e che deve essere sottolineato.

Impostazioni privacy