Calciomercato Juventus, Vicario piace ma quanta concorrenza: due big sul portiere

La Juventus sta pensando a come rinforzare la rosa in vista della prossima stagione e tra gli obiettivi sembra esserci anche Vicario.

vicario
Vicario (LaPresse)

Una rosa da puntellare per andare a vivere la prossima stagione da assoluti protagonisti; sembra essere questo il piano della società bianconera che ha intenzione di regalare ad Allegri una serie di elementi di assoluta qualità.

Tra i giocatori seguiti occhio alla situazione legata a Vicario; l’estremo difensore dell’Empoli sta disputando una stagione di altissimo livello ed è ormai pronto per il definitivo salto di qualità.

Portiere forte nelle uscite, alte e basse, e molto bravo nel guidare la linea difensiva; nel prossimo mercato estivo il portiere potrebbe ricevere diverse offerte visto il suo valore.

La Juventus sembra essere tra le squadre interessate ma i bianconeri devono battere una super concorrenza; sull’estremo difensore, per quanto riguarda l’Italia, dovrebbero esserci anche Roma, Napoli ed Inter.

I giallorossi hanno bisogno di un portiere da affiancare a Rui Patricio e che possa, nel breve termine, prendere il posto del portoghese. Discorso diverso per Napoli ed Inter che potrebbero piombare su Vicario qualora il mercato portasse via Meret e Onana.

Una situazione per nulla semplice; bisogna sottolineare come, al momento, la voce di una Juventus interessata al giocatore è una semplice indiscrezione di mercato.

Quello che possiamo dire, con certezza, è che il futuro di Vicario si deciderà solo con l’inizio del mercato estivo; è molto probabile, però, che il portiere il prossimo anno non sia più all’Empoli.

Juventus, Vicario non è indispensabile: i bianconeri hanno la soluzione in casa

Abbiamo detto di come i bianconeri sembrano essere interessati a Vicario anche se la voce, al momento, è una semplice indiscrezioni di mercato. A questo bisogna aggiungere come la Juventus non ha tutta questa necessità di andare sul portiere dell’Empoli.

I bianconeri, oltre a Szczesny, possono contare su un portiere straordinario come Perin; l’estremo difensore azzurro, ogni volta che è stato chiamato in causa, ha risposto presente offrendo prestazioni di altissimo livello.

Impossibile dimenticare la partita di andata con lo Sporting, valida per i quarti di finale di Europa League, dove Perin è stato assolutamente decisivo.

L’estremo difensore azzurro, nel finale di gara, si è reso protagonista con due strepitosi interventi che sono risultati decisivi per la qualificazione. Ecco perché il futuro di Vicario potrebbe non essere alla Juventus; i bianconeri, in porta, sono al sicuro.

Impostazioni privacy