Kulusevski, occhio al futuro: possibili novità clamorose

Il futuro di Kulusevski potrebbe cambiare da un momento all’altro; ecco dove potrebbe giocare l’esterno svedese nella prossima stagione.

kulusevski
Kulusevski (Ansafoto)

La Juventus, in estate, rischia di dover fare i conti con una serie di ritorni non previsti; si tratta di diversi giocatori che, molto probabilmente, non verranno riscattati dai loro club.

Tra questi troviamo, anche, Kulusevski; l’esterno svedese, in prestito al Tottenham, ha una situazione piuttosto chiara.

L’esperienza del classe 2000 non è stata poi così negativa ma la mancata qualificazione alla prossima Champions League rende difficile la sua permanenza in maglia Spurs.

E’ molto difficile anche che il giocatore resti alla Juventus dove ha fatto abbastanza fatica ad esprimere le sue qualità; serve una soluzione e questa potrebbe arrivare dal mercato.

Secondo quanto riportato da TuttomercatoWeb, sul giocatore ci sarebbe il forte interesse della Lazio.

I biancocelesti, con la probabile qualificazione alla prossima Champions, hanno bisogno di andare a rinforzare la rosa a disposizione di Sarri.

L’obiettivo è quello di dare al proprio allenatore la possibilità di affrontare, nel migliore dei modi, il doppio impegno.

Kulusevski sarebbe il rinforzo ideale sia perché le sue caratteristiche si sposano perfettamente con il 4-3-3 di Sarri sia perché parliamo di un giocatore di assoluta qualità che porterebbe una valida alternativa al reparto offensivo dei biancocelesti.

Occhio, dunque, alla pista Lazio per Kulusevski anche se, solamente con l’inizio della prossima sessione estiva di mercato, scopriremo il futuro dell’esterno offensivo.

Kulusevski-Lazio: il piano della Juventus

Un possibile interesse della squadra capitolina per Kulusevski farebbe molto piacere alla Juventus; i bianconeri, infatti, potrebbero sfruttare questa situazione a loro vantaggio in modo da arrivare a Milinkovic-Savic.

Il centrocampista serbo, non è più un mistero, piace ai bianconeri. Forza fisica, tecnica, abilità nel gioco aereo e capacità di dare un contributo importante dal punto di vista realizzativo. Queste le caratteristiche di Milinkovic.

La Lazio vorrebbe tenerlo e, per questo, dal punto di vista economico non sembra essere una trattativa poi così semplice; ecco, dunque, che la carta Kulusesvki può tornare molto utile.

Il classe 2000, infatti, andrebbe ad abbassare il prezzo di Milinkovic accontentando in tutto e per tutto la Juventus. Siamo di fronte ad uno scenario possibile? Difficile dirlo considerando soprattutto un mercato in continua evoluzione.

Bisogna aspettare l’inizio della sessione estiva per vedere come si incastrano queste due situazioni; la cosa certa è che Kulusevski, di ritorno dal Tottenham (probabilmente), è difficile possa avere un futuro alla Juventus.

Impostazioni privacy