Milinkovic-Savic, futuro in bilico: tutte le possibilità

Una delle telenovele di mercato rischia di essere quella di Milinkovic-Savic il cui futuro non è ancora stato deciso.

Nel calciomercato esistono le cosiddette telenovele; parliamo di quelle trattative lunghissime e che, in ogni momento, possono prendere una direzione ben precisa. In questa finestra estiva abbiamo assistito alla vicenda di Frattesi, centrocampista del Sassuolo su cui erano forti le due milanesi, la Roma e la Juventus.

milinkovic-savic
Milinkovic-Savic (LaPresse)

Quattro big a darsi battaglia per un giocatore con le giuste caratteristiche per riuscire ad imporsi anche in un club con ambizioni superiori, senza voler mancare di rispetto, rispetto ai neroverdi.

Alla fine ha avuto la meglio l’Inter che ha battuto la concorrenza aggiudicandosi le prestazioni del centrocampista azzurro; la Juventus, diretta concorrente dei bianconeri, non vuole restare a guardare. Il club continua a monitorare la situazione di Milinkovic-Savic; il sogno della Juve è quello di regalare ad Allegri un centrocampo composto da Rabiot, Pogba e proprio il centrocampista serbo.

Un terzetto che suscita non pochi dubbi visto le caratteristiche dei tre protagonisti ma su cui ci si può lavorare per avere uno die reparti più forti d’Europa. Arrivare a Milinkovic-Savic, nonostante la scadenza del contratto nel 2024, non è missione semplice; i biancocelesti si sono qualificati, da secondi in campionato, alla prossima Champions League. Per affrontare, nel migliore dei modi, la massima competizione internazionale serve un giocatore come Milinkovic.

Ecco perché non è da escludere che il centrocampista possa restare alla Lazio; da un certo punto di vista una possibilità rischiosa considerando la scadenza di contratto e il possibilità, per questo, di perdere il giocatore a parametro zero nel corso della prossima sessione estiva di mercato. La seconda possibilità è quella del rinnovo; una soluzione che sarebbe molto gradito al popolo biancoceleste visto l’affetto che hanno nei confronti del classe 1995.

Milinkovic-Savic, occhio alla terza possibilità: la Juve osserva

Abbiamo sottolineato, dunque, due delle tre possibilità intorno al futuro di Milinkovic-Savic; l’ultima riguarda il suo addio dalla capitale, ipotesi che ovviamente non piace al popolo biancoceleste. Qualora il centrocampista dovesse lasciare la Lazio, la Juventus sarebbe (ovviamente) la principale indiziata per il suo acquisto.

Come abbiamo detto, però, portarlo via dalla Lazio non sarà semplice visto la cifra richiesta dalla società capitolina; i bianconeri, se vogliono avere una chance devono cedere in modo da incassare una buona cifra da reinvestire sul mercato. Sono diversi i giocatori della Juve che piacciono ma l’idea è quella di tenere i big per avere, fin da subito, una squadra pronta per vincere lo scudetto.