Juventus, a Firenze esame importante: servono conferme

La Juventus si prepara ad affrontare la Fiorentina in questo che si preannuncia un match molto importante per la classifica

Turno di campionato importante per la Juventus che, in trasferta, affronta la Fiorentina; match molto importante per i bianconeri alla ricerca della continuità e della quarta vittoria consecutiva in campionato. Conquistare i tre punti, dopo il successo in extremis contro il Verona, rappresenterebbe un altro segnale mandato alle concorrenti per il titolo. I ragazzi di Allegri possono contare su una ritrovata solidità difensiva con la squadra che non subisce gol da cinque partite, dalla disfatta in casa del Sassuolo e da una coppia offensiva in grado di regalare non poche soddisfazioni ai propri tifosi.

Allegri
Allegri (Credits: LaPresse) – Juvedipendenza

 

Proprio Vlahovic e Chiesa dovranno trascinare la Juventus in casa della Fiorentina, loro ex squadra; partita speciale per due giocatori di assoluto valore capaci di vivere una prima parte di stagione sicuramente positiva tra gol e una serie di prestazioni di alto livello.

Juventus, vincere per continuare a sognare: non sarà semplice

La Fiorentina è in un momento piuttosto delicato: due sconfitte consecutive con tre gol subiti, nessuno fatto e qualche errore di troppo commesso negli ultimi centottanta minuti di gioco, I viola cercano un cambio di passo e, da questo punto di vista, il match con la Juventus rappresenta una grande occasione considerando il valore dell’avversario.

Vincenzo Italiano Fiorentina Juventus
Vincenzo Italiano Fiorentina Juventus (Credits: LaPresse) – Juvedipendenza

 

Italiano può contare su giocatori che possono mettere in grande difficoltà la difesa della Juventus; ecco perché fare i punti contro i viola non sarà per nulla semplice; il match contro la Fiorentina lo possiamo considerare, senza alcun dubbio, un test importante per i bianconeri che cercano continuità e un altro risultato di prestigio dopo il successo in casa del Milan. I ragazzi di Allegri vogliono mandare un altro segnale.

Impostazioni privacy