Juventus, i numeri sono da scudetto

Andiamo ad analizzare i numeri della Juventus, squadra che sta dimostrando di poter lottare per lo scudetto fino alla fine

L’Inter è, probabilmente, la principale favorita per la vittoria dello scudetto e lo ha dimostrato anche in casa dell’Atalanta ottenendo tre punti molto importanti per la classifica; una delle squadre che possono andare a contendere il titolo ai nerazzurri è, senza ombra di dubbio, la Juventus. I bianconeri non giocano le coppe e questo rappresenta un vantaggio considerando la possibilità di preparare gli impegni settimanalmente.

Chiesa
Chiesa (Credits: LaPresse) – Juvedipendenza

 

A questo bisogna aggiungere, per forza di cose, la qualità della rosa; Allegri, infatti, può contare su elementi di primo livello e soprattutto diverse alternative che possono andare a cambiare la partita in qualsiasi momento. La squadra è, probabilmente, corta in mezzo al campo ma, da questo punto di vista, il mercato di gennaio può correre in soccorso dei bianconeri. Al momento la Juve è a due punti dal primo posto e i numeri dei bianconeri sono da scudetto.

Juventus e la corsa scudetto: missione possibile

Uno dei primi numeri che certificano la possibilità, da parte della Juventus, di lottare per il titolo è quello sui gol subiti; i bianconeri, nelle prime undici giornate di campionato, hanno incassato solamente sei reti con Szczesny che ha tenuto la porta inviolata nelle ultime sei partite consecutive. Subire pochi gol aumenta notevolmente le chance di andare a vincere lo scudetto.

Vlahovic
Vlahovic (Credits: LaPresse) – Juvedipendenza

 

Non solo i numeri difensivi con una solidità che è sempre stato un marchio di fabbrica dei bianconeri; la Juventus ha un cammino praticamente perfetto in casa dove ha ottenuto quattro vittorie e solamente un pareggio con otto gol fatti e due subiti. Squadra forte e che, come stanno dimostrando anche i numeri, può lottare fino alla fine per la vittoria del campionato.

Impostazioni privacy