Bernardeschi addio Juventus: il sostituto arriva da lontano, ma è fortissimo

Federico Bernardeschi ha intenzione di restare alla Juve, ma l’idea non è condivisa e così cercherà in tutti modi un’altra squadra.

La situazione legata a Federico Bernardeschi è stata sicuramente una delle più complicate nelle ultime stagioni della Juventus, con il toscano che ha dimostrato a tutti gli effetti di essere un giocatore molto abile da un punto di vista tecnico, ma che allo stesso tempo ha portato con sé tutte le difficoltà del caso per un ragazzo molto discontinuo e che non ha saputo diventare una colonna dei bianconeri.

Federico Bernardeschi Juventus (Ansa Foto)
Federico Bernardeschi Juventus (Ansa Foto)

Quando entrano in contatto Juventus e Fiorentina ci sono sempre tantissimi problemi da un punto di vista mediatico, anche perché l’odio e la rivalità tra le due squadre è davvero molto sentita e quando Bernardeschi lasciò Firenze per viaggiare verso Torino furono davvero in molti in Toscana a sentirsi traditi.

Il trequartista è stato considerato per tanti anni come uno dei possibili migliori talenti del calcio italiano, ma ha solamente terminato per essere uno dei tanti, uno di quelli che avrebbe potuto essere e che invece non è mai stato, dunque servirà un importante cambiamento in vista della prossima stagione.

Il suo contratto scadrà a giugno e non ci sembrano essere assolutamente le condizioni per poter rinnovare il suo contratto, anche perché la situazione attorno a sé è davvero molto difficile, con la stragrande maggioranza del tifo juventino che non lo sopporta davvero più.

Ecco dunque che ormai stanno nascendo tantissime possibili alternative per acquistare nuovi campioni per il futuro, anche perché con il rientro di Chiesa sarà essenziale dare vita a un nuovo grande tridente assieme a Dusan Vlahovic e per questo motivo i bianconeri potrebbero andare su un uomo che è stato fatale in questa stagione.

Si tratta infatti di Samuel Chukwueze, ragazzo nigeriano che sta facendo estremamente bene con il Villarreal, la squadra senza dubbio più stupefacente di tutta la stagione, con il Sottomarino Giallo che è stato in grado di arrivare fino alle semifinali di Champions League.

Freccia nigeriana per la Juve: ecco chi è Chukwueze

La Juventus necessita di importanti novità in attacco per la prossima stagione ed è assolutamente normale che sia così in particolar modo perché non si potrà più puntare sull’immensa classe di Paulo Dybala, giocatore che non rinnoverà più con i bianconeri.

Federico Chiesa inoltre avrà un lungo e tortuoso rientro, tanto è vero che prima di ottobre difficilmente potrà essere rivisto in campo e con l’addio anche di Bernardeschi è evidente come l’attacco dovrà essere cambiato da cima a fondo, con una Juve che dovrà essere più a trazione offensiva.

Chukwueze può essere l’uomo giusto per sposarsi anche con l’idea tattica di Massimiliano Allegri, infatti il nigeriano è a tutti gli effetti l’uomo giusto per poter sfrecciare in contropiede, modo di giocare amato dal tecnico toscano e dunque il tutto sarebbe perfetto.

L’attuale giocatore del Villarreal è davvero una scheggia sulla fascia e per questo motivo con il tridente avrebbe un puntero implacabile come Dusan Vlahovic al centro, poi sulla sinistra un uomo in grado di rientrare e calciare in porta come Federico Chiesa e infine un imprendibile corridore sulla destra, con Chukwueze che costa 20 milioni di euro, una cifra che è sicuramente accettabile visto il grande valore del giocatore.