Nedved tenta il colpo “gobbo”: pronto il clamoroso scippo ai cugini

La Juve ha bisogno di elementi che abbiano voglia di elevare sempre di più il proprio talento, ecco perché Nedved sta trattando nuovi nomi.

Non sarà assolutamente facile per la Juventus costruire una squadra di primo livello per la prossima stagione, non perché le idee manchino, ma perché chi sarà in atto una vera e propria rivoluzione, con tantissimi elementi che sono andati in scadenza di contratto e che devono dunque essere sostituiti in qualche modo, con i soldi che non sono tantissimi e dunque sarà un lavoro molto complicato per Pavel Nedved riuscire a trovare dei giocatori a basso costo e che possano permettere il salto di qualità alla Signora.

Pavel Nedved Juventus (LaPresse)
Pavel Nedved Juventus (LaPresse)

In questa stagione la Juventus ha avuto davvero tantissimi problemi nel corso dell’anno, con diversi risultati molto negativi che non le hanno permesso di lottare è mai realmente per il titolo, dovendosi così accontentare per il secondo anno consecutivo di un quarto posto valido solo per la qualificazione in Champions League.

Quest’estate dunque sarà rivoluzione a tutti gli effetti, con Pavel Nedved che è chiamato a dover cercare diversi giocatori sul mercato che possono inserirsi immediatamente all’interno della squadra juventina, garantendo così un salto di qualità assolutamente fondamentale.

Un reparto che sarà profondamente ritoccato è sicuramente l’attacco, tra giocatori che sono andati in scadenza di contratto e altri che non hanno reso in maniera totale come ci si aspettava, così il ceco ha deciso di guardare i vicini di casa del Torino, in particolar modo quel Josip Brekalo che è stato una delle grandi rivelazioni della stagione, ma che ancora deve essere riscattato dei granata.

Infatti il cartellino del croato è ancora in mano ai tedeschi del Wolfsburg, che non hanno alcuna fretta nel decidere il futuro del balcanico con il Torino che ha già annunciato però che non eserciterà il riscatto, considerando 15 milioni una cifra davvero troppo esosa per le sue casse.

La Juventus però potrebbe trovare questa trattativa davvero molto interessante, dato che il ragazzo ha dimostrato di essere perfetto per un 4-3-3, modulo che probabilmente sarà quello utilizzato nella prossima stagione, oltre al fatto che l’Italia gli ha dato grande fortuna.

Perché Brekalo è l’uomo perfetto per la Juventus che verrà

La Juventus ha bisogno di rinforzare sempre di più la sua squadra, per questo motivo arrivare a Brekalo potrebbe essere davvero un importantissimo modo per aiutare Massimiliano Allegri nella costruzione della rosa del futuro.

Il ragazzo infatti è in grado di adattarsi a qualsiasi posizione dell’attacco, svariando senza alcun tipo di problema tra una fascia e l’altra e soprattutto vedendo la porta come pochi nel suo ruolo, con i sette gol alla prima stagione in granata che risultano essere estremamente positivi, vedendo anche come la squadra di Juric non sia propriamente una realtà che gioca all’arrembaggio.

Brekalo potrebbe essere davvero quindi l’uomo giusto, magari non per essere un titolare inamovibile, ma intanto che rientra Chiesa la Juventus potrebbe avere un giocatore estremamente affidabile, e che non avrebbe alcun tipo di problema a sedersi in panchina per far parte del turnover durante la partita nel corso della stagione.

A 24 anni non è comunque detto che possa fare anche il grande salto di qualità, per questo motivo 15 milioni sono in questo momento un grande affare, con la dirigenza che non può davvero farselo sfuggire.