de Ligt, ecco quanto vuole la Juventus per cederlo: tifosi su tutte le furie

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Continuano i dubbi sul futuro di de Ligt; il Chelsea è in forte pressing ma la richiesta della Juventus è piuttosto chiara.

Inutile negarlo; il mercato estivo della Juventus rischia di ruotare intorno alla figura di de Ligt. Il centrale olandese, nel recente passato, ha manifestato delusione per gli ultimi risultati a livello di campionato e non ha ancora rinnovato il contratto, in scadenza nel 2024. Una situazione difficile da sostenere; la società bianconera, infatti, non può rischiare di perdere il difensore a parametro zero. Questa, dunque, è l’estate decisiva: o rinnovo o cessione anche se le richiesta della Juventus sono decisamente importanti.

de Ligt
Ansafoto

Con l’addio di Chiellini, la difesa bianconera ha perso un pilastro fondamentale; in questa sessione di mercato serve un difensore che vada a rinforzare il reparto arretrato anche se il rischio è di doverne portare ben due alla corte di Allegri. Tutto ruota, come abbiamo detto, intorno a de Ligt e ad un futuro per nulla scontato; l’ipotesi cessioni non è poi così impossibile con il Chelsea in forte pressing dopo la partenza di Rudiger, passato al Real Madrid.

Secondo le ultime indiscrezioni i blues avrebbero presentato una prima offerta rifiutata dalla Juventus; si parla, infatti, di un secco no a quaranta milioni più l’inserimento, come contropartita tecnica, di Werner per un totale di circa settanta milioni di euro. La sensazione è che la società bianconera voglia solo cash, precisamente cento milioni di euro. Prezzo folle con il Chelsea che difficilmente riuscirà ad accontentare le richieste della Juve. Bisogna, però, sottolineare come non ci siano conferme della valutazione intorno ai cento milioni di euro; la Juventus e in attesa e le prossime settimane possono risultare decisive.

Tweet de Ligt
Twitter

de Ligt, un futuro tutto da scrivere: la Juventus pensa a come tutelarsi

Abbiamo dunque detto di come il Chelsea sia interessato a de Ligt e di come, giustamente, la Juventus voglia una cifra importante per il centrale anche se non risultano conferme di una richiesta di cento milioni di euro. E’ chiaro come l’eventuale addio dell’olandese obbligherebbe la società bianconera ad intervenire sul reparto difensivo.

Piuttosto che portare a Torino due centrali (missione per nulla semplice), l’ipotesi sembra essere quella di dare una chance a Gatti, dopo l’ottimo esordio in nazionale e puntare uno tra Bremer e Romagnoli. Entrambe le piste, però, sono molto complesse; sul brasiliano, infatti, è forte l’interesse dell’Inter che lo ha individuato come sostituto di Skriniar mentre l’azzurro piace tantissimo alla Lazio. Queste, dunque, le ultime novità per la difesa anche se, sul mercato, tutto può cambiare in breve tempo; una cosa è chiara, de Ligt deciderà gran parte delle operazioni bianconere.