McKennie titolare col Sassuolo, ma sarà addio: ecco l’indizio che nessuno sapeva

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Weston McKennie è stato titolare contro il Sassuolo, ma nonostante questo lo statunitense sembra destinato a lasciare Torino a breve.

La Juventus ha dimostrato di essere una squadra pronta per vincere il campionato in questa stagione, con una serie di cambiamenti che hanno rinforzato e non poco la squadra, con Weston McKennie che di sicuro non ha sfigurato contro il Sassuolo, ma nonostante questo sembra pronto alla cessione in seguito a un chiaro indizio.

Weston McKennie
LaPresse

Una delle squadre che in assoluto ha saputo dimostrare maggiormente il suo potenziale in occasione della prima giornata di campionato è stata la Juventus di Massimiliano Allegri che con un perentorio 3-0 ha sconfitto a Torino il Sassuolo.

La prestazione dei bianconeri ha saputo mettere in evidenza soprattutto un grande Di Maria e un implacabile Dusan Vlahovic, con il cannoniere serbo che ha realizzato una favolosa doppietta e ha dimostrato di poter rendere nel miglior modo possibile con accanto l’argentino.

A questo punto diventa chiaro a tutti come l’obbiettivo della Vecchia Signora sia quello di poter creare una coppia in grado di poter dominare la stagione, ma ciò che ha lasciato ancora una volta molto perplessi è stato il centrocampo, con un 4-4-2 non troppo di spessore.

La Juventus infatti non ha avuto modo di dimostrare pienamente le proprie abilità in fase d’impostazione, con Weston McKennie che è stato spostato sulla corsia di sinistra in modo tale da poter sfruttare le sue caratteristiche migliori, peccato però che la sua prestazione sia stata a fasi alterne.

Lo statunitense infatti non sembra rientrare pienamente nei piani della squadra di Allegri, soprattutto perché il ragazzo ha anche perso il proprio numero di maglia, passando dal 14 all’8, una notizia che sicuramente fa pensare al fatto che sarà prossimo alla cessione.

McKennie cambia numero e lascia spazio a Depay

Su Twitter ormai si sono scatenati sempre di più i commenti che vogliono senza alcun tipo di dubbio la Juventus vogliosa di chiudere il prima possibile la trattativa con Memphis Depay, un giocatore di grande qualità che a Barcellona ormai è fuori dal progetto.

Il cambio di maglia di McKennie è un modo per garantirgli di avere a disposizione la sua numerazione preferita, il che gli dà così la possibilità di poter essere visto sempre di più come un uomo destinato al mercato.

I tanti nuovi giovani infatti hanno fatto in modo che la squadra si rinforzasse in maniera sempre più decisa e convinta, con i bianconeri che dunque cercheranno di passare sempre con maggiore convinzione al 4-3-3, sistema tattico poco affine all’ex Schalke 04.

McKennie Depay
Twitter

La presenza di giocatori di primo livello in panchina e che sono approdati a Torino fanno sì che lo statunitense non possa più essere considerato un punto fermo della squadra, con la sensazione ormai sempre più diffusa che le sue partite inizieranno a diminuire sempre di più, a meno che non si cerchi una nuova squadra per il futuro.