Il ritorno di Kean in Inghilterra è vicino: prenderà il posto di un idolo dei tifosi

Moise Kean non farà parte dei progetti della Juve per il futuro, per questo motivo sembra ormai prossimo al ritorno in Premier League.

Non abbiano io benché minimo dubbio nel poter affermare con assoluta certezza di come Moise Kean sia stata una delle grandissime delusioni della scorsa stagione della Juventus, con il centravanti italiano che è stato in grado solamente di realizzare cinque gol e ha lasciato con sé grandissima delusione sul suo passaggio a Torino.

Moise Kean
LaPresse

Da diversi anni a questa parte la Juventus sta cercando in maniera sempre più importante di poter creare la squadra più forte possibile per poter competere non soltanto a livello nazionale, ma anche internazionale.

Per questo motivo la cessione di Cristiano Ronaldo per poter arrivare a Mosie Kean è stato sicuramente un grosso passo indietro, ma a dir poco fondamentale per riuscire a mantenere sano un bilancio che sta piangendo e non poco.

Peccato però che le prestazioni del giovane attaccante piemontese classe 2000 siano stata assolutamente molto deludenti, tanto è vero che i soli cinque gol realizzati rappresentano uno score molto triste, in particolar modo considerando come Nedved avesse garantito inizio anno che il ragazzo sarebbe stato in grado di insegnare almeno 20 reti.

A questo punto diventa molto probabile che la sua possibile destinazione futura possa essere ancora una volta in Inghilterra, considerando infatti come il ragazzo sia stato uno di quelli che ha avuto modo di crescere con la maglia dell’Everton, ma questa volta potrebbe essere determinante il suo passaggio all’Aston Villa.

La squadra di Birmingham nell’ultimo turno di Premier League ha sconfitto i Toffees per 2-1, con la rete del britannico Ings che ha regalato così la vittoria alla squadra di casa, ma è proprio l’attaccante dei Villans che potrebbe risultare determinante per far sbloccare la trattativa.

Ings sblocca la trattativa per Kean: ecco come si può fare

Indubbiamente Moise Kean ha rappresentato uno di quei giocatori che ha deluso enormemente le aspettative nell’ultima stagione, considerando infatti come non sia mai stato in grado di poter risultare determinante per le sorti dei bianconeri.

Un suo ritorno in Premier League sarebbe davvero molto gradito, sia da parte della società che dello stesso attaccante, con l’Aston Villa che potrebbe essere davvero determinante per poterlo risollevare, considerando infatti cone la squadra di Birmingham abbia saputo risollevare più volte diversi attaccanti.

Inoltre la Juventus potrebbe arrivare l’attaccante Ings, un ragazzo che è anche nell’ultima partita contro l’Everton ha saputo mettere in evidenza tutte le sue assolute qualità da cannoniere, il che farebbe di lui il perfetto vice Vlahovic per tutta la stagione.

Danny è un attaccante che sa variare per tutto il reparto offensivo, non è dotato di una grandissima altezza, ma ha una straordinaria potenza fisica, il che gli permette a tutti gli effetti di poter essere considerato uno dei migliori attaccanti che ci possano essere in questo momento a livello della Premier League per questo motivo può essere sicuramente un gran colpo.