Bentancur rimpianto Juve: il gol da paura che fa sognare il Tottenham (Video)

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La Juve aveva in Bentancur un giocatore dal possibile grande futuro, ma la sua consacrazione la sta ottenendo a Londra con il Tottenham.

Ci sono dei giocatori che alla Juventus avrebbero potuto davvero dare molto di più, con l’uruguaiano Rodrigo Bentancur che rientra indubbiamente in questa categoria, vedendo anche le sue ultime prestazioni con la maglia del Tottenham.

Rodrigo Bentancur
LaPresse

Nelle ultime stagioni il centrocampo è stato sicuramente uno dei reparti più complicati da gestire per la Juventus, con una serie di giocatori che non sono stati assolutamente in grado di poter portare in alto il glorioso nome bianconero.

Uno dei giocatori assolutamente più contestati in queste ultime stagioni è stato il sudamericano Rodrigo Bentancur, per questo motivo sono stati tantissimi tifosi contenti della sua cessione a gennaio al Tottenham.

Ora che si trova però in quel di Londra la sua carriera sembra completamente essere diversa rispetto a quello opaca che aveva vissuto a Torino, con una serie di prestazioni davvero di altissimo livello.

Anche nell’ultima partita di campionato tra il suo Tottenham e Leicester è stato in grado ancora una volta di mettere in evidenza sempre di più il suo grandissimo talento, realizzando un gol favoloso.

Per gli Spurs la partita si stava facendo davvero molto complicata e di difficile gestione, anche perché dopo soli sei minuti la rete di Youri Tielemans aveva portato avanti le Foxes.

Il pareggio era arrivato immediatamente con Harry Kane, con il vantaggio che è stato realizzato da Eric Dier, ma fine primo tempo ancora una volta ecco il pareggio da James Maddison, dunque nella ripresa serviva la scossa.

Bentancur è stato favoloso a pressare alto nella trequarti rubando palla a Ndidi, avanzando così con passo spedito verso il limite dell’area di rigore, per poi far partire uno splendido destro all’angolino che ha battuto Ward.

Bentancur fa vincere il Tottenham e scattano i rimpianti

Dunque Rodrigo Bentancur sembra vivere un periodo davvero d’oro in quelle di White Hart Lane, con Antonio Conte che è stato assolutamente favoloso nel sapere rialzare la carriera dell’uruguaiano.

Da quel momento in poi, dopo il 3-2 realizzato dal sudamericano, il suo Tottenham ha continuato sempre di più a macinare gioco e reti, schiacciando sempre di più i rivali.

Il grande protagonista del secondo tempo però è stato il sudcoreano Son, giocatore che in questo inizio di campionato starà avendo parecchie difficoltà, ma che ha potuto realizzare una favolosa tripletta, portando così il risultato finale addirittura sul 6-2.

Nessuno comunque avrebbe mai potuto immaginare un Bentancur in grado di realizzare un gol di così pregevole fattura in maglia bianconera, soprattutto perché in zona gol il suo rendimento era sempre stato davvero molto deficitario.

Basti pensare infatti come nel suo lunghissimo periodo con la maglia della Juventus, tanto è vero che ha giocato per ben cinque stagioni, è stato in grado di realizzare solamente due reti.

In realtà anche con il Tottenham non sa di certo spaccando le porte, perché questa si tratta del suo primo gol in assoluto in Premier League con la maglia degli Spurs, ma il suo rendimento è sicuramente cresciuto.

Forse bisognava dargli ancora l’opportunità di poter crescere e migliorarsi sempre di più a un ragazzo che attualmente ha solamente 25 anni, ma ormai quello che è fatto è fatto e non restano altro che i rimpianti in casa Juventus.