Juventus, che gaffe su TikTok: “Che figura di….”

E’ semplicemente incredibile l’errore commesso dalla Juventus su TikTok; andiamo a vedere il clamoroso inciampo del club bianconero.

Natale è ormai alle porte e ci avviciniamo all’ultimo giorno dell’anno, un momento dove stare in compagnia delle persone amate per accogliere l’arrivo del 2023. Dal punto di vista calcistico la Juventus, da gennaio in avanti, deve lottare per raggiugere obiettivi importanti sia in campionato (arrivare tra le prime quattro con uno sguardo particolare al Napoli capolista) sia nelle coppe dove bisogna arrivare in fondo.

Juventus Tik Tok

Allegri ha bisogno di tutta la rosa a disposizione anche se, è abbastanza intuibile, come il recupero di Pogba sia fondamentale per andare ad alzare l’asticella e provare a chiudere la stagione con uno o più trofei.

In campo, però, i bianconeri devono sicuramente comportarsi meglio di quanto fatto su Tik Tok; sul noto social, utilizzato da persone di ogni età, la Juventus ha fatto gli auguri in modo decisamente inaspettato.

Il club bianconero, infatti, ha postato un video con sottofondo musicale ma soprattutto con protagonista Cristiano Ronaldo nella sua tipica esultanza. Per carità il risultato è sicuramente divertente ma, forse, si sarebbe potuto scegliere diversamente considerando come il portoghese non sia più un giocatore della Juventus.

La Juventus ha nostalgia di Cristiano Ronaldo? Ecco la verità

Il video, come potete vedere, mostra Cristiano Ronaldo mentre è intento ad esultare con un gesto diventato iconico. Questa scelta, da parte della Juventus, può anche essere letta come il continuo ringraziamento nei confronti di un giocatore che ha scritto pagine importanti con il club bianconero.

In realtà, vedendo il video, ci rendiamo conto il gioco musicale tra il “Siuuu” di Cristiano Ronaldo e la tipica colonna sonora natalizia. Non esiste, dunque, nessun messaggio nascosto di mercato. La Juventus non rimpiange il talento portoghese.

L’ultimo mondiale di CR7 non è stato fortunato; tralasciando il gol su rigore contro il Ghana alla prima partita, Cristiano Ronaldo ha faticato ad incidere ed ha dovuto abbandonare il Qatar con largo anticipo rispetto alle aspettative.

Una competizione che ha messo in mostra l’inevitabile passare del tempo anche per un fenomeno come Cristiano Ronaldo; la Juventus non è interessata al giocatore ma ci tiene a ricordarlo in quello che è stato, probabilmente, l’ultimo suo grande periodo della carriera.