Pogba, nuovo infortunio e soliti dubbi: la Juventus è furiosa

La Juventus sembra ormai veramente infastidita dalla situazione Pogba, fermato da un nuovo infortunio e ancora non disponibile.

Il problema fisico avuto nel corso della preparazione estiva ha fatto saltare a Pogba buona parte della stagione con la Juventus più il mondiale con la Francia; infortunio più serio del previsto con il francese tornato a disposizione con il Monza, in campionato.

Partita in cui, complice il risultato, è rimasto in panchina; i primi minuti li ha avuti nel derby con il Torino mostrando anche buone cose e una condizione fisica piuttosto buona. Anche contro la Roma è stato mandato in campo, a partita in corso, per mettere altri minuti nelle gambe.

pogba
LaPresse

Sembrava aver trovato la via del definitivo recupero e, invece, le cose sono andate diversamente; in Europa League, per l’andata degli ottavi di finale contro il Friburgo, non è stato convocato a causa di un ritardo nel ritiro.

Pogba ha fatto parlare i social con un post dove il francese voleva ripartire per poter essere finalmente protagonista; la Sampdoria poteva essere l’occasione giusta ma, anche in questo caso, le cose hanno preso una piega diversa dalle aspettative.

Il centrocampista francese, infatti, non era neanche in panchina per un nuovo infortunio; un altro problema fisico che potrebbe tenerlo fuori rosa un altro mese. Questo significherebbe tornare a disposizione di Allegri dopo la pausa per la nazionale.

Una situazione non semplice da digerire per la Juventus; i bianconeri non hanno mai avuto a diposizione il vero Pogba e, forse, non lo avranno mai.

Pogba infortunato: le due possibilità per giugno

Il centrocampista rischia di tornare a disposizione dopo la sosta; il problema è che, non avendo mai giocato, faticherebbe ad essere subito protagonista nel sistema di gioco bianconero. La Juventus puntava molto su Pogba ma, fino ad ora, non è stata ripagata.

A fine stagione non sono da escludere dei ragionamenti; bisogna capire, infatti, se il giocatore può uscire da questo tunnel di problemi fisici e tornare finalmente ad essere il giocatore che tutti conosciamo.

Possibile una cessione nel prossimo mercato estivo? Difficile considerando il possibile addio di Rabiot e, di conseguenza, la necessità di avere in mezzo al campo un giocatore abile fisicamente, tecnicamente e con un buon numero di gol nelle gambe.

E’ chiaro, però, che la Juventus deve avere garanzie perché un’altra stagione come quella attuale non è possibile. I bianconeri hanno bisogno di un Pogba al centro del progetto tecnico per poter ambire a grandi traguardi in Italia ma anche a livello internazionale.

Impostazioni privacy