Il mercato flop della Juve: gli ultimi 3 acquisti flop

La Juventus è sempre stata attenta sul mercato; anche i bianconeri, però, hanno sbagliato operazioni di mercato. Ecco i tre acquisti flop.

allegri
Ansafoto

Difficilmente la Juventus sbaglia operazioni di mercato; sia in entrata sia in uscita, il club bianconero è sempre molto attento. Nell’ultimo periodo, però, anche la Juve è andata incontro a diversi errori di mercato.

Prendendo in esame il periodo Gennaio 2022-Agosto 2022 ci rendiamo conto di come i bianconeri abbiano portato alla corte di Allegri giocatori che, per un motivo o per un altro, hanno deluso le aspettative.

Calciomercato Juventus: Pogba, Paredes e Gatti flop

Non possiamo non partire da Pogba; il centrocampista francese, arrivato a parametro zero, sarebbe dovuto essere il giocatore in grado di far fare il salto di qualità alla Juventus.

La stagione si sta rivelando un vero e proprio incubo per un giocatore che fatica a tornare quello ammirato nel primo anno in bianconero.

pogba
Ansafoto

Prima l’infortunio nella preparazione estiva, poi il problema muscolare accusato pre sfida con la Sampdoria che lo costringerà a stare fuori per almeno un mese. Ad oggi Pogba ha giocato veramente poco con i bianconeri e il suo ritorno si sta rivelando per nulla positivo.

Paredes

L’altro acquisto che non sta rispettando le aspettative è, senza ombra di dubbio, Paredes. Sarebbe dovuto essere il regista di cui la Juventus ha estremamente bisogno; le prestazioni dell’argentino, pre e post mondiale, non hanno mai convinto del tutto.

Paredes sta faticando ad avere quella continuità di rendimento che lo avrebbe portato ad essere un titolare inamovibile della Juventus. La stagione è ancora lunga con i bianconeri impegnati su tutti i fronti.

paredes
LaPresse

Se da un lato (da qui a fine stagione) Allegri avrà bisogno di tutti per raggiungere gli obiettivi prefissati, dall’atro è molto difficile pensare che Paredes possa restare in bianconero anche nel corso della prossima stagione.

Gatti

Il trentuno gennaio del 2022, la Juventus chiuse uno scoppiettante mercato di gennaio con l’acquisto di Gatti; il centrale venne lasciato al Frosinone fino al termine della stagione.

Una volta arrivato alla corte di Allegri non è mai riuscito a trovare la giusta continuità; anche con il passaggio della Juventus alla difesa a tre, Gatti è sempre stata una riserva nel roster difensivo dei bianconeri.

gatti
Ansafoto

Impiegato con il contagocce spera di avere più chances da qui a fine stagione; qualora le cose non dovessero cambiare, con Gatti più in panchina che in campo, ci potrebbero essere dei ragionamenti nel corso del prossimo mercato estivo.

Impostazioni privacy