Quanti minuti ha giocato Pogba in stagione? Una miseria, ma c’è chi ha fatto peggio

Pogba, in questa stagione, ha giocato veramente poco; nella storia della Juventus, però, ci sta chi è riuscito a fare peggio.

Un nuovo infortunio prima della gara con la Sampdoria; un nuovo stop dopo aver saltato, per motivi disciplinari, il match con il Friburgo. La stagione di Pogba è un vero e proprio incubo.

pogba
LaPresse

Il centrocampista, tornato in panchina nella gara di campionato contro il Monza, si era fermato nella preparazione estiva. Un problema muscolare lungo e che ha obbligato Pogba a saltare sia il mondiale con la Francia sia buona parte di stagione bianconera.

L’esordio stagionale è avvenuto nella ripresa del derby contro il Torino; anche con la Roma è entrato dalla panchina. Due spezzoni di gara per mettere minuti nelle gambe. Il ritorno da titolare, però, è rimandato a causa (come detto) di un nuovo stop.

Pogba tornerà dopo la sosta; la sua assenza si è fatta sentire, e non poco, all’interno della rosa bianconera. Ma quanti minuti ha giocato il centrocampista francese? Solamente 48 considerando anche i recuperi delle due sfide in cui è stato mandato in campo.

Un numero basso e che testimonia le difficoltà stagionali del francese; nella storia della Juventus, però, ci sta chi ha fatto peggio del centrocampista.

Juventus, i minutaggi più bassi degli ultimi anni: spicca Anelka

Andiamo a vedere chi sono gli altri giocatori che hanno giocato veramente poco con la maglia della Juventus e iniziamo da Kaio Jorge; l’attaccante brasiliano è arrivato a Torino con tanto aspettative.

kaio jorge
Ansafoto

La sua avventura in bianconero, però, non sta andando come previsto. Tra un feeling mai nato con Allegri e un grave problema muscolare, Kaio Jorge è sceso in campo nove volte per un totale di 113 minuti.

Andrade

La carriera di Andrade è stata decisamente sfortunata e la sua avventura alla Juventus è durata meno del previsto: il giocatore prometteva bene e le prime uscite con la maglia bianconera lasciavano ben sperare.

andrade
LaPresse

Il problema arrivò alla quinta partita; dopo tre gare di campionato e una di Coppa Italia, il difensore va incontro all’episodio che gli cambierà la carriera. Andrade, in casa della Roma, subisce un gravissimo infortunio. Finì in quel momento la carriera del centrale con la Juventus; in totale 414 minuti.

Elia

Iniziamo a scendere considerevolmente a livello di minutaggio; arrivato a Torino per far parte del 4-2-4 di Antonio Conte non è mai riuscito a convincere il tecnico italiano e la sua avventura in bianconero è terminata con pochissimi acuti.

elia
Ansafoto

L’esterno offensivo, tra Serie A e Coppa Italia, è stato mandato in campo cinque volte per un totale di novantadue minuti. Veramente troppo poco.

Anelka

Difficile battere il record, negativo, di Anelka; la sua esperienza con la maglia della Juventus è stata decisamente negativa.

anelka
Ansafoto

I sei mesi in bianconero sono stati piuttosto difficili; solamente tre presenze per un totale di 45 minuti. La scintilla tra il centravanti e la Juventus non è mai scattata.

Impostazioni privacy