I 3 allenatori della Juve più vincenti di sempre: Trap in testa, Allegri vicino

Grandi allenatori e calciatori hanno contribuito alla storia e al prestigio della Juventus. La classifica dei tecnici più vincenti per numero di vittorie totali.

La Juventus è il club calcistico più prestigioso in Italia. Trentasei Scudetti, due Coppe dei Campioni insieme a tanti altri trofei compongono una ricca bacheca.

Come ben sanno tutti gli appassionati di calcio, e non soltanto i tifosi bianconeri, la maglia della Vecchia Signora è stata vestita da numerosi atleti, che hanno fatto la storia di questo sport.

Tra gli altri, Dino Zoff, Alex Del Piero, Michel Platini, Roberto Bettega, Gigi Buffon hanno spinto il club al raggiungimento di belle vittorie, contribuendo alla fama e alla popolarità dei bianconeri.

Gran parte del merito va in realtà agli allenatori bravi e preparati che, nel corso del tempo, si sono alternati sulla panchina bianconera. Di seguito indicheremo qual è l’allenatore della Juventus più vincente della storia, pur nella consapevolezza che non pochi tifosi bianconeri sapranno già il suo nome.

Non solo. Coglieremo anche l’occasione di indicare la top 10 degli allenatori della Juve più vittoriosi di tutti i tempi. Ecco numeri e dati.

Indice dei contenuti

I 10 allenatori della Juve migliori per numero di vittorie

Ecco la top 10 dei mister più vincenti della storia del club:

  1. Giovanni Trapattoni: 319
  2. Massimiliano Allegri : 268
  3. Marcello Lippi: 227
  4. Carlo Parola: 120
  5. Carlo Carcano: 111
  6. Heriberto Herrera: 104
  7. Antonio Conte: 102
  8. Čestmír Vycpálek: 79
  9. Fabio Capello: 68
  10. Carlo Ancelotti: 63

Nelle sole gare di campionato la differenza tra il numero di vittorie del primo, Trapattoni (213), e il secondo, Allegri (201), risulta molto minore perché il tecnico di Cusano Milanino ha vinto molto di più nelle gare di Coppa, spingendo il suo record a quota 319 vittorie in totale.

Giovanni Trapattoni è l’allenatore più vincente della storia della Juventus

Tante le classifiche che riguardano la Juve, come ad es. quella sui cartellini rossi. Difensore temibile e con un passato illustre sui campi da gioco, Giovanni Trapattoni continua a guidare la classifica dei mister più vincenti della Vecchia Signora.

Il suo è stato un calcio vincente, che ha dato ulteriore spessore alla storia sportiva del club. Due fasi lo hanno visto protagonista in panchina: la prima tra il 1976 e il 1986 e la seconda tra il 1991 e il 1994.

Con i bianconeri, il Trap ha vinto ben 7 scudetti, 2 Coppe Uefa, una Coppa delle Coppe, una Supercoppa UEFA, una Coppa dei Campioni e una Coppa Intercontinentale.

L’ex tecnico di Cusano Milanino ha ottenuto un totale di 319 vittorie totali sulla panchina della Vecchia Signora. Successi che lo distanziano notevolmente dal secondo in classifica, Max Allegri.

IL DNA del Trap: solidità difensiva e approccio tattico

Le squadre allenate da Giovanni Trapattoni spiccavano per abilità dei difensori, intelligente e avveduto posizionamento sul campo e buona organizzazione del gioco.

Per Trapattoni era più importante non prendere gol che farne e, infatti, il Trap è sempre stato noto per promuovere un calcio pragmatico, orientato ai risultati, che valorizzava il lavoro di squadra, la disciplina tattica e l’intensità fisica.

Ma non mancavano giocate individuali pregevoli e contropiedi veloci. Tra gli artefici, sul campo, dei successi ‘trapattoniani’ vi furono, non a caso, campioni come Michel Platini, Roberto Bettega o Gaetano Scirea.

Forti fisicamente, assai resistenti per i 90 minuti (ed oltre), con giocatori coesi tra loro e ricchi di spirito di sacrificio, le formazioni allenate dal Trap hanno segnato la storia del calcio italiano e hanno contribuito ad elevare il vecchio allenatore al primo posto dei più vincenti sulla panchina bianconera.

Max Allegri è il secondo allenatore più vincente della Juve

Come accennato, al secondo posto troviamo l’allenatore attuale della Juve, Max Allegri. Per lui 268 vittorie in assoluto alla Juve.

Non particolarmente gradito ai tifosi per uno stile di gioco fin troppo tattico e difensivo, che non darebbe granché spazio all’estro e alle iniziative personali dei giocatori – pur talentuosi – della Juve, il tecnico toscano ha tuttavia raggiunto significativi traguardi nel corso degli anni.

Se il Trap, in 13 stagioni alla guida della squadra, ha infatti ottenuto 213 vittorie in campionato sulla panchina della Juventus, Max Allegri ha centrato la 200esima vittoria in Serie A nel mese di febbraio 2024. Questa è però per lui ‘solo’ l’ottava stagione sulla panchina della Vecchia Signora, contro le 13 stagioni del Trap.

A Massimiliano Allegri non mancano dunque molte vittorie, per scavalcare il leggendario tecnico di Cusano Milanino e diventare l’allenatore più vincente – almeno in Serie A – della storia della Juventus.

Tuttavia, se in futuro la società dovesse cambiare allenatore, per Allegri cadrebbero tutte le speranze di raggiungere il primato.

Al terzo posto, con 227 vittorie totali, c’è Marcello Lippi. Marcello Lippi ha ottenuto una media vittorie più bassa di Allegri, avendo come lui collezionato panchine bianconere in otto stagioni diverse.

Tre record che non conosci di di mister Allegri

Il tecnico toscano nel campionato di Serie A 2023-2024 ha continuato a scrivere pagine di risultati di rilievo, anche se il suo calcio non piace più alla tifoseria. Nell’autunno 2023, la vittoria per 2-0 nel derby con il Torino ha consentito infatti al tecnico bianconero di divenire l’allenatore più vincente nell’era dei 3 punti – con 289 successi e una media del 60,5% (la più alta di sempre).

Non solo: 13 vittorie in 17 derby della Mole, come fu capace soltanto Trapattoni.

Inoltre Massimiliano Allegri nel febbraio 2024 è divenuto il primo allenatore nella storia della Serie A a girone unico, a conseguire il traguardo dei 1000 punti – grazie a 301 vittorie, 99 pareggi e 96 sconfitte in totale. Il tecnico ha poi ulteriormente rimpinguato il bottino.

Infine, il 12 febbraio 2024 Allegri ha ottenuto un altro record, divenendo il secondo allenatore nella storia della Juventus per numero di panchine in totale – 405 – raggiungendo una leggenda come Marcello Lippi e inserendosi dietro al solo Giovanni Trapattoni, primo a quota 596.

Impostazioni privacy