Formazioni ufficiali Nantes-Juventus: Allegri fa fuori Vlahovic e Chiesa

Contro il Nantes la Juventus si gioca una fetta importante di questa stagione e Allegri sorprende tutti con dei cambi davvero inattesi.

C’è stata grande delusione dopo il pareggio di Torino per 1-1 da parte della Juventus contro il Nantes, con i bianconeri che questa sera dovranno in tutti i modi provare a vincere in casa dei temibili transalpini, con Allegri che stravolge le carte in tavola.

Nantes Juventus Formazioni ufficiali
JuveDipendenza

Il tridente delle meraviglie non ha funzionato a Torino, ma nessuno avrebbe mai potuto immaginarsi che in vista del ritorno Allegri non avrebbe più schierato né Vlahovic e né Chiesa.

La bella rete segnata contro lo Spezia infatti permette a Moise Kean di guadagnarsi la maglia da titolare che gli darà modo di giocare davanti ad Angel Di Maria, l’uomo delle partite internazionali e in splendida forma.

L’argentino è in questo momento il simbolo più scintillante della Juventus e sta dimostrando di essersi ripreso dopo gli innumerevoli acciacchi della prima parte di stagione.

A centrocampo Allegri punta moltissimo sulla qualità e sul talento, infatti assieme a Rabiot e a Locatelli viene premiato Nicolò Fagioli, con l’ex Cremonese che dovrà dimostrare di essere pronto per le gare europee.

La scelta del doppio laterale offensivo è durata solo un tempo a La Spezia, così questa sera sarà De Sciglio a partire titolare al posto di Cuadrado sulla destra, mentre è ampiamente meritata la conferma sulla sinistra di Filip Kostic in grande forma.

Confermatissimo invece il terzetto brasiliano in difesa a copertura di Szczesny, con Bremer, Alex Sandro e Danilo che sono una certezza.

Il Nantes di Kombouaré invece cambia pochissimo rispetto alla gara d’andata e conferma il suo ultra difensivo 5-3-2, dimostrazione del fatto che il principale obbiettivo è quello di non prendere gol per poi provare a ripartire in contropiede.

Arretra la posizione il mattatore dell’andata Blas, mentre i francesi sfrutteranno la velocità di Simon accanto al rientrante Delort, quello che sarà a tutti gli effetti l’arma in più per la squadra di casa.

Nantes-Juventus 23 febbraio 2023 Europa League: precedenti e statistiche

Vi è solo un precedente tra Nantes e Juventus, con i bianconeri che allora gioirono, ma in questa circostanza si augurano di non ripetere lo stesso risultato.

La gara in terra francese fu anche in quel caso disputata nella gara di ritorno, ma all’andata della semifinale di Champions League 1995-96 la Vecchia Signora aveva vinto per 2-0.

Questo rese così ininfluente la sconfitta per 3-2, con Gianluca Vialli che fu grande protagonista con un grande gol per lo 0-1 e uno splendido gol del raddoppio di Paulo Sousa.

I gol dei francesi furono di Capron, N’Doram e e Renou, ma il risultato finale permise comunque alla Juve di approdare in finale e battere l’Ajax.

Nantes Juventus formazioni ufficiali 23 febbraio 2023 Europa League

NANTES (5-3-2): Lafont; Centonze, Castelletto, Girotto, Pallois, Mollet; Sissoko, Chirivella, Blas; Delort, Simon All.: Antoine Komouaré

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; De Sciglio, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria; Kean All.: Massimiliano Allegri

Impostazioni privacy