Lukaku, intreccio clamoroso: ora la Juve è avanti

La vicenda intorno a Lukaku è sempre più clamorosa con la Juventus che, al momento, è in vantaggio per il futuro del centravanti.

Un vero e proprio intrigo di mercato, una di quelle telenovele che rischiano di caratterizzare l’estate calcistica; il grande protagonista è Lukaku e, bisogna dirlo, nessuno se lo sarebbe immaginato.

lukaku
Lukaku (LaPresse)

L’attaccante belga, infatti, sembrava pronto a tornare all’Inter con i nerazzurri pronti ad accontentare le richieste del Chelsea (40 milioni di euro) con trentacinque di parte fissa più cinque di bonus. Una cifra messa sul piatto dopo che, per Onana, sono stati offerti più di cinquanta milioni.

Sembrava tutto fatto, dunque, ma nel mercato non si può mai dare nulla per scontato; nella giornata di mercoledì scorso, come riportato da Sky Sport, hanno offerto la stessa cifra anche se con una divisione diversa tra parte fissa, trentasette milioni e mezzo e bonus, due e mezzo. Inserimento importante da parte della società bianconera con l’attaccante belga a non rispondere alle sollecitazioni dell’Inter.

Il comportamento dell’attaccante belga non è stato gradito dalla dirigenza nerazzurra che ha deciso di abbandonare la pista Lukaku; decisione clamorosa da parte dell’Inter con il club che, dunque, ha deciso di virare su altri obiettivi per andare a rinforzare il reparto offensivo di Inzaghi.

Nella situazione attuale è la Juventus ad essere passata clamorosamente in vantaggio per il futuro di Lukaku; portare il centravanti in bianconero, però, non sarà semplice e soprattutto non sarà in tempi brevi. I blues con l’Inter avrebbero chiuso rapidamente la trattativa ma l’inserimento del club bianconero ha completamente cambiato le carte in tavola. Bisogna ancora aspettare per capire il futuro del centravanti belga.

Juventus, per arrivare a Lukaku serve cedere: Vlahovic l’indiziato

Se da una parte la Juventus è passata in vantaggio nelle trattativa per Lukaku, dall’altra non semplice portare a termine questo tipo di operazione; i bianconeri, per regalare ad Allegri il centravanti belga, devono prima vendere e l’indiziato numero uno è Vlahovic considerando un Milik da poco acquistato a titolo definitivo e un Kean che non ha il mercato dell’ex attaccante della Fiorentina.

Il centravanti serbo è un giocatore che, per caratteristiche, fa gola a numerose squadre ma sono poche quelle che possono andare ad accontentare le richieste del club bianconero. La Juventus non scende da una valutazione di ottanta milioni; cifra decisamente importante ma che alla Continassa ritengono idonea per un giocatore del valore di Vlahovic. Un vero e proprio intrigo di mercato che vede protagonisti due grandi centravanti.

Impostazioni privacy