Szczesny in punizione: l’errore imperdonabile, Allegri furioso

Szczesny potrebbe essere stato messo in punizione dall’allenatore. Il motivo? Un errore grossolano e decisamente non da lui.

Il Mondiale di Szczesny è stato a dir poco superlativo. Il rigore parato a Messi e tanti altri interventi degni di nota sono tutti ottimi spunti per il suo club. Col polacco ormai in fase di conferma, questi sono tutti quanti segnali più che incoraggianti.

Szczesny
Ansa Foto

Tuttavia è accaduta una cosa che in molti non si aspettavano. Un errore inserito in un contesto tutto sommato di poco conto, ma comunque non meno grave. In un’altra partita avrebbe avuto il suo peso specifico, ma questa volta potrebbe cavarsela.

In questo approfondimento si può notare come tra i punti forti dell’estremo difensore ci siano indubbiamente i riflessi. Anche le sue percentuali sui rigori sono degne di nota. Ma questa volta le peculiarità descritte non gli sono servite.

O per meglio dire, non sono emerse come tutti speravano. Così Allegri sembrerebbe aver preso la sua decisione. Anche se non per forza potrebbe essere correlata a quanto commesso dal portiere.

Juventus-Standard Liegi, Szczesny cacciato via: il motivo

Nell’amichevole contro lo Standard Liegi giocata a Torino, Szczesny non è stato impeccabile nel gol dell’1-0 da parte degli ospiti. Il tocco di Danilo è stato a suo modo decisivo, ma il portiere non è uscito con i tempi giusti.

Allegri all’inizio del secondo tempo ha dunque fatto entrare Perin in campo. Che sia una decisione punitiva? La spiegazione più plausibile potrebbe essere un test. Del resto le amichevoli servono a questo.

Ma il fatto che ciò sia accaduto dopo l’errore commesso potrebbe voler dire qualcosa.

Impostazioni privacy