Tutti i motivi per cui la Juventus deve vincere l’Europa League quest’anno

La Juventus ha come obiettivo quello di arrivare a vincere l’Europa League; conquistare il trofeo diventa fondamentale per i bianconeri.

I bianconeri, in questa stagione, hanno vissuto un momento decisivo con la penalizzazione di quindici punti. Una sanzione che ha, inevitabilmente, cambiato gli obiettivi della Juventus.

Europa League
Ansafoto

Se prima il campionato era difficile ma la speranza di poter recuperare terreno sul Napoli non era ancora svanita, con la sentenza i ragazzi di Allegri sono stati automaticamente estromessi dalla corsa al primo posto.

L’obiettivo principale, per Vlahovic e compagni, deve essere quello di qualificarsi alla prossima Champions; attenzione, però, perché il percorso non è semplice, le squadre da superare diverse e i punti da recuperare non pochi.

Ecco perché il focus della Juventus deve essere sposato sull’Europa League; la competizione rappresenta una grande occasione per i bianconeri che hanno sia l’obbligo sia la voglia di arrivare fino in fondo.

Sono diversi i motivi per cui la Juventus deve provare a vincere la seconda principale competizione europea per club e il primo è proprio la possibilità di essere certi di qualificarsi alla Champions.

Vincere l’Europa League, infatti, garantisce il pass per la principale competizione europea indipendentemente dal piazzamento in campionato.

Champions League
Ansafoto

Proprio per questo non è da escludere che la Juventus possa decidere di concentrarsi esclusivamente sulla coppa facendo una sorta di all-in sicuramente pericoloso ma che potrebbe portare una grande soddisfazione.

E’ proprio la soddisfazione di vincere un trofeo la seconda motivazione che deve spingere la Juventus a vincere l’Europa League.

In una stagione come questa, con diversi problemi, diverse difficoltà, riuscire ad alzare un trofeo (per giunta europeo e decisamente complicato) sarebbe la più grande prova di forza dei bianconeri.

La Juventus ha la rosa per arrivare fino in fono alla competizione ma serve anche recuperare, al cento per cento, alcuni giocatori infortunati o chi non è ancora tornato al massimo della condizione.

Juventus e l’Europa League: l’ultimo motivo per vincerla

Abbiamo parlato dei primi due motivi per cui la Juventus deve provare a vincere l’Europa League: vincere un trofeo importante in una stagione complessa e qualificarsi alla Champions indipendentemente dalla posizione in campionato.

Troviamo, però, anche un terzo motivo che spinge i bianconeri a dover arrivare fino in fondo: vincere la competizione permetterebbe alla Juve di avere due entrate importanti a livello economico, quella dell’Europa League e quella dell’entrata in Champions.

Soldi che aiuterebbero e non poco i bianconeri a muoversi, in una determinata maniera, sul mercato; in questi mesi che separano la Juve dalla fine della stagione, l’Europa League assume importanza assolutamente primaria.

Impostazioni privacy