De Sciglio dov’era durante Roma-Juve: il retroscena svelato due giorni dopo

Mattia De Sciglio non ha potuto presenziare alla sfida tra Roma e Juventus causa infortunio e qualcuno gli consiglia un viaggio ristoratore.

Dispiace sempre quando un giocatore subisce un infortunio, soprattutto quando si è sempre stati ligi al proprio dovere, cercando in qualche modo anche di andare oltre rispetto ai limiti tecnici che si possono sempre limitare con la grinta e la voglia in campo.

Mattia De Sciglio lo sa bene e per questo motivo l’ex difensore del Milan era diventato un uomo importante nelle ultime settimane per la Juventus, con alcune prestazioni di primo livello, ma contro la Roma ha dovuto guardare la partita da casa.

Mattia De Sciglio
LaPresse

Si è parlato di un affaticamento e non si sanno ancora i tempi di recupero del ragazzo che purtroppo dovrà però rimanere fermo ai box per un po’ e ha dovuto così saltare proprio la sfida con i giallorossi che l’anno scorso lo aveva fatto diventare un idolo per quel gol del 3-4 nel finale.

Su Twitter dunque non poteva che scattare l’ironia per questa situazione, con il ragazzo che sembra davvero essere colpito dal malocchio, tanto è vero che qualcuno gli consiglia di andare da altri parti rispetto al J Medical.

Va bene l’interesse e la cura dei dottori, ma a questo punto anche un girettino a Lourdes non sarebbe cosa sgradita, anche perché non si tratta del primo serio acciacco subito dal ragazzo che era da poco rientrato dopo oltre 4 mesi di stop.

Il tweet comunque non vuole essere assolutamente negativo, anzi si denota un sincero rammarico nella frase di questo utente che spiega anche come sia sinceramente dispiaciuto per l’accaduto e denota l’eccessiva fragilità del ragazzo.

De Sciglio vola a Lourdes per curarsi: tra battute e i troppi acciacchi

Per quanto quella di viaggiare a Lourdes per farsi curare sia ovviamente solo una battuta, allo stesso tempo non ci si può neanche tappare la vista e non notare come il ragazzo stia vivendo tra troppi anni una serie di continui ricadute fisiche.

De Sciglio è un ragazzo davvero molto generoso e che in campo non si è mai risparmiato, nonostante sia stato messo sul mercato, meritandosi molto spesso gli elogi di una tifoseria che non lo aveva accolto nel migliore dei modi, ma che ha saputo apprezzarlo per la sua dedizione alla causa.

Il fatto di avere un laterale destro di copertura che potesse regalare così una chiave tattica diverso rispetto alla spinta di Cuadrado era sicuramente molto importante per la Juventus, ma ora Allegri dovrà mischiare le carte.

De Sciglio Lourdes
Twitter

L’augurio che possiamo fare al ragazzo è che possa riprendersi il prima possibile, perché in questo finale di stagione è fondamentale serrare i ranghi e fare gruppo quanto più possibile, con De Sciglio che dovrà essere considerato come un elemento fondamentale per la squadra.

Impostazioni privacy