Calciomercato Juventus, Chiesa sarà ceduto? Ormai la decisione sembra inevitabile

Nuovo infortunio per Federico Chiesa: la Juventus deve fare ancora a meno di lui. Le conseguenze sul mercato e news sul suo futuro.

La Juventus sta vivendo un finale di stagione, forse, inatteso visto quanto successo nella prima parte con il ritardo in campionato e l’eliminazione dal girone di Champions League.

chiesa
chiesa (LaPresse)

Con il passare del tempo, però, i bianconeri hanno trovato la strada giusta per affrontare al meglio tutte le difficoltà avute; in campionato i ragazzi di Allegri sono a sette punti dal quarto posto mentre in Coppa Italia e in Europa League l’obiettivo è quello di arrivare fino in fondo ad entrambe le competizioni.

Per il prossimo anno l’obiettivo è quello, ovviamente, di tornare a dominare il campionato; occhio, però, al possibile sacrificio. Si tratta di Chiesa, esterno azzurro che fatica a tornare ai livelli che tutti conosciamo.

L’infortunio subito contro la Roma, a gennaio del 2022, è stato pesante e ancora non smaltito completamente; prima il problema nel match di andata degli ottavi di Europa League poi la sostituzione, nel corso della ripresa, contro l’Inter.

La gara di Chiesa, a San Siro, è durata meno di venti minuti; una situazione che lascia ovviamente preoccupati i tifosi bianconeri e che potrebbe avere degli sviluppi clamorosi nel prossimo mercato estivo.

Si tratta solo di semplici indiscrezioni ma non è da escludere che, di fronte ad una grande offerta, ci possa essere il clamoroso addio di Chiesa. L’ex Fiorentina da una porterebbe quella liquidità da reinvestire sul mercato per andare a rinforzare la rosa a disposizione di Allegri, dall’altra toglierebbe ai bianconeri un giocatore di assoluta qualità.

In questa stagione, fino a questo momento, Chiesa non si è ancora mai visto; il tempo per essere decisivo non manca ma l’esterno deve prima risolvere i suoi problemi fisici. Contro l’Inter l’ennesimo infortunio, uno stop che rischia di incidere anche sul futuro del campione d’Europa.

Chiesa e non solo: l’altro esterno che rischia l’addio a fine stagione

Andiamo a ripetere come la voce di un possibile addio di Chiesa sia una semplice indiscrezione di mercato; al momento non esistono conferme di un possibile addio dell’esterno.

Non solo l’ex Fiorentina; a livello di esterni, infatti, rischia di andare via anche Di Maria. L’argentino ha il contratto in scadenza il prossimo trenta giugno; parliamo di un giocatore forte e assolutamente determinante per i bianconeri.

La Juventus farà di tutto per farlo restare un’altra stagione in modo da avere, anche il prossimo anno, un attaccante capace di cambiare la partita in qualsiasi momento.

Impostazioni privacy