Juventus tre sacrifici per arrivare a Milinkovic: tutto deciso

La Juventus, in estate, sembra intenzionata a sacrificare tre giocatori per arrivare ad un grande obiettivo di mercato, Milinkovic.

milinkovic
Milinkovic (LaPresse)

Una sessione estiva di mercato che si preannuncia scoppiettante; la Juventus, infatti, ha voglia di rinforzare la rosa di Allegri nel migliore dei modi per tornare in vetta alla classifica di Serie A.

Tra i grandi obiettivi sembra esserci sempre il nome di Milinkovic; il centrocampista della Lazio è uno dei migliori all’interno del massimo campionato italiano.

Giocatore completo, abile sia tecnicamente sia fisicamente, permetterebbe al centrocampo della Juventus di fare il definitivo salto di qualità. La trattativa non è mai stata semplice considerando le richieste, decisamente alte, del club biancoceleste.

Nella prossima sessione estiva, i bianconeri potrebbero fare l’ultimo tentativo grazie a tre sacrifiche che permetterebbero di avere la liquidità necessaria da reinvestire sul mercato e da destinare proprio a Milinkovic Savic.

Al momento siamo sul piano della semplice indiscrezione di mercato; arrivare al centrocampista resta piuttosto complesso ma nel mercato tutto può succedere e la Juventus, fino a quando avrà una possibilità, non sembra intenzionata ad abbandonare questo grande desiderio di mercato.

Milinkovic, i tre addi per portalo a Torino: due centrocampisti e un centravanti

Iniziamo da Rabiot, giocatore indispensabile (non esce mai dall’undici titolare) per la Juventus di Allegri. Il contratto del francese scade il prossimo trenta giugno e non è da escludere che il centrocampista possa dire addio al termine della stagione in corso.

Rinunciare a Rabiot significherebbe avere i soldi per accontentare le richieste economiche di Milinkovic; il mancato rinnovo del francese, però, potrebbe non bastare. Ecco allora che il secondo grande sacrificio potrebbe essere quello di Paredes.

L’argentino, fino a questo momento, non è riuscito a dimostrare le sue qualità; il centrocampista fatica ad integrarsi nel sistema di gioco di Allegri. Una situazione che porterà Paredes a salutare la Juventus nel corso della prossima sessione estiva di mercato.

Il terzo ed ultimo sacrificio porta il nome di Kean; il centravanti sta disputando una stagione con alti e bassi senza riuscire ad avere quella continuità realizzativa di cui la Juventus ha assolutamente bisogno. Il suo futuro sembra essere in bilico e, con la giusta offerta, non è da escludere l’addio dell’attaccante azzurro.

Rabiot, Paredes e Kean: sembrano essere loro i giocatori che potrebbero lasciare la Juventus per permettere ai bianconeri di arrivare a Milinkovic. Ripetiamo, perché è importante, come si tratta di una semplice indiscrezione; solo il tempo ci dirà se la Juve farà l’ultimo tentativo per il centrocampista biancoceleste.

Impostazioni privacy