Di Maria, la notizia che tutti volevano: manca pochissimo

Sembra essere finita la telenovela relativa a Di Maria; manca veramente poco all’ufficialità di una notizia attesa dal popolo bianconero.

di maria
Di Maria (LaPresse)

Uno dei giocatori più forti all’interno della rosa bianconera è, senza ombra di dubbio, Di Maria; l’argentino, quando è arrivato a Torino, è stato accolto con grande entusiasmo dai tifosi bianconeri convinti di vivere una stagione ricca di trofei proprio grazie al campione del mondo.

Le cose non sono andate in questo modo con l’argentino che ha dovuto fronteggiare diversi problemi fisici nel corso della prima parte di stagione; Di Maria, dal post mondiale, ha assolutamente alzato il livello delle prestazioni provando a trascinare la sua squadra.

Un giocatore che, da gennaio in poi, è stato (praticamente sempre) tra i migliori in campo; intorno alla situazione Di Maria bisogna, però, considerare il discorso relativo al rinnovo di contratto.

L’argentino ha il contratto in scadenza il prossimo trenta giugno e i tifosi vogliono sapere, il prima possibile, il futuro dell’argentino. Stando alle ultime indiscrezioni, però, la svolta potrebbe arrivare al termine della stagione.

Di Maria dovrebbe aver deciso di restare un altro anno alla Juventus; il giocatore si trova benissimo a Torino e il suo obiettivo è quello di giocare in Europa anche per essere al cento per cento della condizione in vista della prossima Copa America da giocare con l’Argentina.

I tifosi, dunque, possono tirare un sospiro di sollievo; sembra proprio che Di Maria vestirà la maglia della Juventus anche nel prossimo campionato

L’ufficialità del rinnovo dovrebbe arrivare alla fine della stagione e il motivo è piuttosto evidente: la volontà, infatti, è quella di tenere sul pezzo tutti i giocatori per evitare ogni tipo di distrazione.

Di Maria e l’importanza tattica: diversi ruoli che il francese può ricoprire

La permanenza dell’argentino sarebbe fondamentale per la Juventus sia da un punto di vista tecnico sia sotto l’aspetto tattico. Di Maria, infatti, può ricoprire diversi ruoli all’interno del sistema di gioco bianconero.

Nel 3-5-2 di Allegri lo vediamo agire alle spalle della prima punta dove può sprigionare tutta la sua qualità; la Juventus, nella prossima stagione, può anche tornare al 4-3-3 e da questo punto di vista Di Maria agirebbe da esterno offensivo.

Questo ruolo lo ha ricoperto in diverse circostanze in questa stagione come, ad esempio, nel secondo tempo dell’Olimpico con la Lazio. L’argentino può essere impiegato anche come falso nove ma questa soluzione solo in caso di emergenza.

Impostazioni privacy