Calciomercato Juventus: salta un possibile obiettivo, la situazione

La Juventus deve salutare un possibile obiettivo di mercato; il giocatore, infatti, ha firmato per un’altra squadra.

In attesa di capire come finirà la stagione in corso, la Juventus deve guardare al futuro; l’obiettivo dei bianconeri è quello di tornare a dominare il calcio italiano ed essere grande protagonista in Champions League viste le ultime eliminazioni nella massima competizioni europea.

allegri
Allegri (Ansafoto)

Il mercato può essere fondamentale per permettere ad Allegri di avere una rosa ancora più forte di quella attuale; da questo punto di vista, però, la Juventus è costretta a dire addio ad un possibile obiettivo per la prossima sessione estiva.

Stiamo parlando di Grimaldo, terzino del Benfica che ha firmato con il Bayer Leverkusen; il giocatore, in scadenza di contratto il prossimo trenta giugno, ha scelto il club tedesco come prossima tappa della sua carriera

Parliamo di un terzino sinistro con spiccate dosi offensive e questo lo avrebbe reso perfetto nel 3-5-2 di Allegri; il giocatore, che riesce a dare un contributo importante dal punto di vista realizzativo, sarebbe potuto essere un rinforzo importante per la Juventus.

I bianconeri, nella prossima stagione, non avranno in rosa Grimaldo; evidentemente, prima di pensare al mercato, la Juve vuole vedere come finirà la stagione. In ogni caso non si può più puntare sul terzino classe 1995.

Grimaldo, niente Juventus: può restare Alex Sandro

La corsia sinistra della Juventus, dunque, non avrà Grimaldo e per questo appare sempre più probabile la permanenza di Alex Sandro.

Il brasiliano, in questa stagione, ha alzato notevolmente il livello delle prestazioni trovando nel ruolo di difensore centrale di sinistra la posizione ideale per dare un contributo importante alla causa bianconera.

Nel 3-5-2, infatti, la presenza di Alex Sandro permette alla Juventus di avere una possibilità in più nella costruzione della manovra offensiva senza dover, obbligatoriamente, ricorrere al lancio lungo.

Il terzino, inoltre, ha una velocità tale che gli permette di affrontare l’attaccante avversario a campo aperto senza troppi problemi.

Alex Sandro, però, può essere una risorsa importante anche qualora Allegri dovesse scegliere di tornare al 4-3-3; in questo sistema di gioco, infatti, il brasiliano andrebbe a ricoprire la posizione di terzino sinistro, ruolo che conosce molto bene.

Nella prossima stagione, dunque, la Juventus potrebbe decidere di ripartire da Alex Sandro; il classe 1995 ha dimostrato di poter essere una risorsa decisamente utile, anche dal punto di vista tattico, ai bianconeri all’interno di una stagione che si preannuncia ricca di appuntamenti.

Impostazioni privacy