Milinkovic-Savic, Juve fai attenzione: l’altra big italiana sul centrocampista

Alla Juventus, non è un mistero, piace Milinkovic-Savic; sul giocatore, però, sembra esserci l’interesse di un’altra big del calcio italiano.

Uno dei nomi più caldi in vista della prossima sessione estiva di calciomercato è quello di Milinkovic-Savic.

milinkovic-savic
Milinkovic-Savic (LaPresse)

Il centrocampista della Lazio potrebbe lasciare i biancocelesti per andare a fare il definitivo salto di qualità (senza voler mancare di rispetto al club capitolino) e lottare per obiettivi importanti come scudetto e Champions League.

Sappiamo benissimo come il giocatore piaccia alla Juventus; i bianconeri lo considerano come l’uomo in più per il centrocampo specialmente con il probabile addio di Rabiot e un Pogba su cui, inevitabilmente, non possono esserci certezze legate alla condizione fisica.

Abilità tecniche, forte di testa, bravo nell’inserimento senza palla e con la possibilità di calciare le punizioni: queste le caratteristiche di Milinkovic-Savic che, come detto, piace alla Juventus.

I bianconeri, però, devono fare i conti con diverse difficoltà e la prima è quella economica; la Lazio, per privarsi del centrocampista, è pronta a chiedere una cifra importante e questo potrebbe essere un problema per la Juve.

L’altro ostacolo è rappresentato dalla mancata qualificazione alla Champions League; per quanto i bianconeri siano un club di importanza mondiale, la non partecipazione alla massima competizione europea rischia di essere un grande ostacolo.

Concludiamo con l’ultima difficoltà, la concorrenza; sembra infatti che sul giocatore ci siano diverse squadre tra cui il Milan. I rossoneri sognano un grande colpo in mezzo al campo e Milinkovic potrebbe essere il calciatore perfetto per la rosa di Pioli.

Milinkovic-Savic Milan: ecco come cambierebbero i rossoneri

Il Milan ha vissuto una stagione di alti e bassi; ok la semifinale di Champions ma una squadra che, l’anno scorso, aveva vinto lo scudetto non può uscire dalla lotta al titolo a gennaio in un mese disastroso per i rossoneri.

La sensazione è che, per tornare a grandi livelli (in Italia e in Europa) serva un mercato importante, diverso da quello dell’ultima estate che ha portato De Ketelaere rivelatosi non ancora pronto per determinati palcoscenici.

Al Milan serve un centrocampista di spessore che possa far rifiatare la coppia Bennacer-Tonali e portare anche un numero importante di gol e assist. Milinkovic-Savic risponde perfettamente a questo identikit e permetterebbe a Pioli di avere un giocatore di assoluto livello all’interno della propria rosa.

Come detto la concorrenza è tanta; non ci resta che aspettare l’inizio del mercato per capire quale sarà il futuro di Milinkovic-Savic.

Impostazioni privacy