Morata, occhio anche alla Juventus: la situazione

Non solo Inter e Roma per Morata; l’attaccante spagnolo sembra essere seguito anche dalla Juventus. Situazione da monitorare.

Uno dei giocatori da seguire in questa finestra di mercato è, senza ombra di dubbio, Morata; l’attaccante spagnolo sembra avere voglia di tornare in Serie A e sono diverse le squadre particolarmente interessate al giocatore. Il primo club ad essersi mosso è stato la Roma con i giallorossi alla ricerca di un centravanti sia per l’infortunio di Abraham sia per un Belotti che, nell’ultima stagione, non ha realizzato neanche un gol nel massimo campionato italiano.

morata
Morata (LaPresse)

Su Morata, però, è forte anche l’interesse dell’Inter; i nerazzurri pensavano di completare il reparto offensivo con il ritorno di Lukaku. Nel mercato, però, nulla è scontato e l’attaccante belga non tornerà a vestire la maglia nerazzurra. Una situazione che impone al club finalista dell’ultima Champions di tornare sul mercato per la questione attaccante.

Uno degli obiettivi è proprio il centravanti spagnolo ma la trattativa di mercato, per via delle richieste dell’Atletico Madrid, non è per nulla semplice. Possibile derby, dunque, tra Roma ed Inter? In realtà, nelle ultime ore, sembra esserci anche la Juventus sul giocatore spagnolo per quello che sarebbe un clamoroso ritorno.

La sensazione è che l’affare Morata possa subire una definitiva accelerata nei prossimi giorni con tre club italiani alla ricerca di un attaccante per andare ad affrontare, nel migliore dei modi, la prossima stagione dove Roma, Inter e Juventus vogliono essere grandi protagoniste.

Morata, Juve Interessata: servirebbe una cessione in avanti

La Juventus ha bisogno di sostituire Di Maria; l’attaccante spagnolo potrebbe andare a svolgere il ruolo di seconda punta ma è difficile immaginare che i bianconeri possano avere, all’interno della propria rosa, Morata più i tre centravanti attualmente a disposizione di Allegri.

Con Morata, dunque, servirebbe la cessione di una punta; Milik è stato acquistato definitivamente dopo l’esperienza in prestito della scorsa stagione. Tra Vlahovic e Kean è, sicuramente, il centravanti ex Fiorentina ad avere maggiore mercato. Parliamo di un giocatore forte tecnicamente, abile nel proteggere palla e nel far salire la squadra e assolutamente letale all’interno dell’area di rigore.

Nell’ultima stagione, Vlahovic ha faticato ad imporsi e, qualora dovesse arrivare la giusta offerta, la Juventus potrebbe valutare la posizione del centravanti. A livello economico la valutazione del classe 2000 è intorno agli ottanta milioni di euro. Cifra importante e che pochi club si possono permettere di spendere. Il reparto offensivo dei bianconeri rischia di subire un piccolo cambiamento in questa finestra di mercato.

Impostazioni privacy