Berardi, possibile apertura per gennaio: le novità

Continua la telenovela su Berardi con l’attaccante del Sassuolo che potrebbe tornare nel mirino della Juve nel mercato di gennaio

Nell’ultimo mercato estivo si pensava alla possibilità di vedere Berardi lontano dal Sassuolo; l’esterno azzurro è stato accostato anche alla Juventus per andare a rinforzare il reparto offensivo dei bianconeri. Le voci sono state insistenti con il giocatore rimasto fermo, proprio a causa delle voci di mercato, nelle prime due giornate di campionato. Tornato contro il Verona ha subito dimostrato la sua importanza con una doppietta prestigiosa.

Berardi
Berardi può lasciare il Sassuolo a gennaio: occhio alla Juventus (Credits: LaPresse Berardi) – Juvedipendenza

 

Alla fine, però, il classe 1994 è rimasto in Emilia ed è sicuramente una notizia importante per il club neroverde; Berardi è un giocatore dalla qualità indiscutibili, abile nell’uno contro uno, nell’andare a creare la superiorità numerica e in grado di mettere in costante difficoltà la difesa avversaria. Giocatore che, in Serie A, ha dimostrato di saper fare la differenza ma forse è arrivato il momento del definitivo salto di qualità.

Berardi non si è mai manifestato con una squadra di livello e con obiettivi importanti come scudetto e Champions League; una squadra di vertice porta pressioni e responsabilità ben diverse da quello che ci sono con il Sassuolo senza voler togliere nulla al club neroverde. Il possibile salto di qualità potrebbe arrivare a gennaio; nel prossimo mercato invernale, infatti, occhio alla Juventus.

Carnevali ha sottolineato come non si possa escludere un tentativo della Juventus nel mercato invernale; i rapporti tra le due società sono buoni come dimostra l’affare Locatelli ma è lecito immaginare come il Sassuolo vorrà un compenso economico importante per lasciar partire il giocatore a stagione in corso. Al momento non esiste nulla di concreto e, ripetiamo, che sembra complesso vederlo lasciare il club neroverde a gennaio.

Nel calcio mercato (lo abbiamo visto nell’ultima sessione) non possiamo dare nulla per scontato e quindi bisogna tenere aperta anche la possibilità di un cambio maglia di Berardi nel mercato invernale.

Berardi e la possibilità Juventus: ecco dove giocherebbe

Andiamo a vedere come si rinforzerebbe la Juventus con l’eventuale arrivo di Berardi; all’interno del sistema di gioco dei bianconeri, l’esterno azzurro andrebbe a fare la seconda punta alle spalle del centravanti. Ruolo che, attualmente, occupa Chiesa; l’arrivo del classe 1994, dunque, andrebbe a rinforzare il reparto offensivo a disposizione di Allegri e permetterebbe al tecnico di avere una soluzione in più da poter utilizzare nel corso della stagione così da far rifiatare l’ex Fiorentina.

Non è da escludere anche la possibilità di vederli insieme con Chiesa esterno a tutta fascia e Berardi alle spalle della punta con McKennie sull’altra corsia così da avere una squadra più equilibrata da mettere in campo. Queste, dunque, sembrano essere le due possibili soluzioni qualora la Juventus dovesse arrivare a Berardi; come detto Carnevali non ha escluso che la Juventus possa tornare forte sul giocatore nel corso del mercato invernale.

Berardi
Berardi e la Juventus: ecco i due modi in cui potrebbe essere utilizzato dai bianconeri (Credits: LaPresse Berardi) – Juvedipendenza

 

Operazione di mercato veramente complicata ma, qualora dovesse andare in porto, stravolgerebbe completamente le carte in tavola per lo scudetto aumentando e non di poco le chance dei bianconeri.

Impostazioni privacy