Allegri, nuova opzione per la difesa: ottimo debutto

Allegri, per la difesa, ha una nuova opzione che può risultare determinante all’interno della stagione. Il suo impatto è stato positivo

Il successo in casa del Milan, nel big match di San Siro, è stato fondamentale per una squadra (la Juventus) che vuole essere grande protagonista in questo campionato. I ragazzi di Allegri hanno sfruttato, nel migliore dei modi, la superiorità numerica arrivata nel finale del primo tempo per l’espulsione di Thiaw. La rete è arrivata nel secondo tempo con Locatelli che, a distanza di sette anni, ha deciso un altro Milan Juve anche se, questa volta, con la maglia dei bianconeri.

Allegri
Allegri, ora il tecnico ha una soluzione in più per la difesa: ottimo debutto in bianconero (Credits: LaPresse Allegri) – Juvedipendenza

 

Una vittoria importantissima per i ragazzi di Allegri considerando anche le assenze; in mezzo al campo, per le note vicende, sono assenti Pogba e Fagioli. In attacco Chiesa e Vlahovic sono partiti dalla panchina mentre in difesa mancavano Danilo e Alex Sandro. Dal primo minuto, dunque, mancavano sei potenziali titolari e questo attribuisce un peso specifico importante al successo bianconero. Nel finale di gara la Juve ha trovato una soluzione in più per il proseguo della stagione.

Juventus, debutto Huijsen: una soluzione in più

Senza Danilo e Alex Sandro, la Juventus ha mandato in campo tutti e tre i difensori a disposizione; nel finale di gara, però, Allegri ha mandato in campo Huijsen che si è presentato con l’anticipo su Leao e una personalità importante considerando l’ambiente, San Siro, e il momento delicatissimo della partita.

Huijsen
Huijsen (Credits: LaPresse) – Juvedipendenza

 

Ottimo debutto da parte del giovane difensore bianconero che può andare a rappresentare una soluzione in più all’interno di questa stagione. Diciotto anni e la voglia di imporre le proprie qualità; Huijsen può dare un buon contributo per la Juve.

Impostazioni privacy