Milinkovic-Savic: la Juventus prepara una nuova offerta, soldi più un titolare

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La Juventus continua ad inseguire il sogno Milinkovic-Savic; la società bianconera sembra stia preparando una nuova offerta per il serbo.

Nel prossimo mercato estivo, la Juventus deve essere tra le principali protagoniste perché l’obiettivo, tanto difficile quanto necessario, è quello di regalare ad Allegri quei rinforzi di cui il tecnico ha bisogna per tornare a dominare il calcio italiano ed essere tra le principali protagoniste in ambito internazionale. Uno dei principali reparti da rinforzare è, senza nessun dubbio, il centrocampo dove, tra infortuni e una serie di prestazioni non ottimali, il club ha avuto qualche difficoltà di troppo. Tra i possibili rinforzi, la società sogna l’arrivo di Milinkovic-Savic; ecco l’ultima idea della dirigenza bianconera per il centrocampista serbo.

Milinkovic-Savic
LaPresse

Il prossimo anno la Juventus spera di avere un centrocampista di assoluto livello; tra i vari giocatori monitorati dalla società, in cima alla lista abbiamo senza ombra di dubbio Milinkovic-Savic, uno dei più forti e completi nel suo ruolo. Parliamo, infatti, di un giocatore che ha tutto: forza fisica, abilità tecniche e soprattutto può essere determinante in zona offensiva grazie ad un numero importante di gol e assist.

Per la società bianconera, però, non sarà una trattativa poi così semplice; il problema non sembra essere il contratto del giocatore ma il costo del cartellino. Lotito, per vendere il suo pupillo, non è escluso che chieda una cifra piuttosto alta, fuori dalla portata delle disponibilità economiche della Juventus. Ecco perché i bianconeri sembra stiano pensando ad inserire contropartite tecniche.

L’ultima idea potrebbe portare a McKennie, attualmente infortunato ma che, in stagione, ha dimostrato di essere fondamentale per il sistema di gioco della Juventus grazie alla sua capacità di inserirsi senza palla. E’ chiaro come tra Milinkovic e il serbo ci sia una sostanziale differenza ma potrebbe essere una trattativa per accontentare tutte le parti in causa.

La Juventus continua ad inseguire la pista Milinkovic-Savic con la dirigenza che farà di tutto per realizzare questo desiderio; operazione piuttosto complessa e solo l’inizio del mercato ci dirà il futuro di uno dei più grandi centrocampisti a livello europeo.

Tweet Milinkovic
Twitter

Milinkovic-Savic, operazione difficile: la Juventus sembra aver pronta l’alternativa

Viste le difficoltà per arrivare a Milinkovic (anche se, come precedentemente sottolineato, la Juventus farà di tutto per portare a Torino il centrocampista serbo), bisogna guardarsi intorno e la società bianconera sta pensando a delle alternative. La più valida sembra essere quella che porta a Zaniolo.

L’esterno giallorosso non sta disputando una stagione indimenticabile; il classe 1999, complici anche i due infortuni subiti in passato, sta faticando tremendamente ad imporsi secondo le sue straordinarie qualità. Nonostante questo, la Juventus potrebbe decidere di puntare sull’esterno giallorosso.

Zaniolo, oltre dal punto di vista tecnico, può essere l’elemento perfetto per il sistema di gioco di Allegri a causa della sua duttilità; l’esterno, infatti, ha nel suo repertorio la capacità di giocare anche da mezzala e, all’occorrenza, come attaccante centrale. Non ci resta che aspettare i prossimi mesi per scoprire quale sarà la prossima squadra di Zaniolo.