“Esci tu e vinciamo” Bonucci nel mirino dei tifosi: “Fatti due domande”

Bonucci finisce nel mirino dei tifosi sui social: l’ultima foto pubblicata dal difensore della Juve su Instagram fa discutere.

bonucci
Ansafoto

La Juventus, nell’ultimo turno di campionato, è riuscita ad ottenere i tre punti contro la Sampdoria; il quattro a due finale è stato un risultato più largo rispetto a quanto si è visto in campo considerando l’abilità dei blucerchiati nell’andare a recuperare il doppio svantaggio e le polemiche per il gol di Rabiot che sembrerebbe viziato da un fallo di mano.

Alla fine i bianconeri hanno conquistato la vittoria; un successo fondamentale in ottica Champions considerando i passi falsi delle pretendenti. Una prestazione che ha lasciato aspetti positivi (la doppietta di Rabiot) ma anche qualcosa che non ha pienamente convinto i tifosi bianconeri.

Stiamo parlando della prestazione di Bonucci, sostituito ad inizio ripresa per un colpo subito; indipendentemente dal problema fisico, il difensore non era stato impeccabile nel corso della prima frazione di gioco.

Il difensore, infatti, si è fatto trovare impreparato su entrambi i gol della Sampdoria; due situazioni molto simili che avevano portato i blucerchiati sul due a due nel giro di sessanta secondi.

Prestazione che non è passata inosservata agli occhi dei tifosi; il popolo bianconero si è scagliato contro il difensore azzurro. Bonucci, sul proprio profilo Instagram, ha pubblicato la classica foto di squadra che viene scattata prima dell’inizio del match.

Un post riempito di commenti tra cui uno piuttosto duro di un tifoso. “Esci tu e vinciamo, fatti due domande” quanto scritto da un supporter bianconero; il tutto accompagnato da una parola (le cui iniziali sono “mi”) forte che rafforza il concetto del messaggio.

tweet bonucci
Twitter

Continua dunque il rapporto non idilliaco, all’interno di questa stagione, tra Bonucci e la tifoseria; situazione che solo il difensore, a suon di prestazioni convincenti, può cambiare.

Bonucci, stagione difficile: l’altra brutta prestazione

Non solo il match con la Sampdoria; all’interno di questa stagione, Bonucci aveva già fornito una prestazione non proprio convincente. Stiamo parlando della serata Champions in casa del Benfica, una partita che ha certificato l’uscita anticipata dei bianconeri dalla massima competizione europea.

Sessanta minuti (prima di essere sostituito da Alex Sandro) in cui Bonucci è andato costantemente in difficoltà contro l’attacco, molto rapido ed estremamente tecnico, del Benfica.

E’ una stagione complicata quella che sta vivendo il centrale difensivo; il campione d’Europa ha ancora tempo per cambiare la situazione. La Juventus, per raggiungere i vari obiettivi tra Serie A e campo internazionale, ha bisogno del vero Bonucci.

Impostazioni privacy