Danilo e la Juventus: ecco il rifiuto che ha fatto innamorare i bianconeri

Danilo è sempre più un leader di questa Juventus; il brasiliano, per amore dei bianconeri, ha rifiutato un top club europeo.

La Juventus, in questa stagione, ha trovato in Danilo un vero e proprio leader; il brasiliano, nel momento più complicato della propria squadra, si è preso in mano i bianconeri dimostrando personalità e quella cattiveria (agonistica) fondamentale per giocare nel club più titolato d’Italia.

danilo
danilo (LaPresse)

Il classe 1991 è stato fondamentale anche nel cambio modulo operato da Allegri; con il passaggio al 3-5-2, Danilo è risultato fondamentale dal momento che è diventato un centrale a tutti gli effetti.

Nel ruoli di braccetto destro rappresenta una soluzione importante sia dal punto di vista difensivo sia sotto l’aspetto offensivo; quando la Juventus è in possesso palla, Danilo si sgancia dalla difesa e con la sua qualità crea pericoli alla difesa avversaria come dimostra il cross per Rabiot in casa della Roma.

Un giocatore, dunque, determinante di cui la Juventus non può fare a meno; una dimostrazione è stato il rinnovo di contratto fino al 2025. Grande attestato di fiducia da parte della società nei confronti di chi ha dimostrato di mettere l’amore della Juventus davanti a tutto.

La prova, da questo punto di vista, è arrivata con un rifiuto che ha reso Danilo ancora più speciale agli occhi dei tifosi bianconeri; il brasiliano, stando alle ultime indiscrezioni di mercato, avrebbe detto no ad una ricca offerta del Manchester United.

tweet danilo
tweet danilo (Twitter)

Non sono note le cifre precise ma sembra che il club inglese fosse disposto a ricoprire d’oro il terzino brasiliano pur di averlo nella propria rosa. Danilo ha detto di no, ha preferito rinnovare con la Juventus e lottare per i colori bianconeri; un gesto d’amore che i tifosi bianconeri non dimenticheranno facilmente.

Danilo e il Manchester United: possibile sfida in semifinale di Europa League

Il destino potrebbe far incontrare Danilo e il Manchester United in semifinale di Europa League; le due squadre, dopo il sorteggio dei quarti, sono capitate nella stessa parte di tabellone.

Per entrambe, però, un doppio confronto (proprio nei quarti) non semplici da superare; i Red Devils se la vedranno con il Siviglia, club abituato a fare bene in Europa League. I bianconeri, invece, se la vedranno con lo Sporting Lisbona.

In caso di passaggio del turno ci sarebbe una doppia semifinale ricca di talento e senza un favorito annunciato; Danilo, dunque, potrebbe incontrare il Manchester United e sarebbe bellissimo se fosse proprio lui a eliminare dalla coppa il club inglese.

Impostazioni privacy